Quotidiano Nazionale logo
30 mar 2022

Porto abusivo di armi 27enne denunciato

L’uomo trovato con un coltello. Due persone fermate per guida. in stato di ebbrezza e due . per possesso di stupefacenti

Un posto di controllo dei carabinieri di Cesenatico che pattugliano il territorio e che nel fine settimana hanno ulteriormente intensificato la loro attività
Un posto di controllo dei carabinieri di Cesenatico che pattugliano il territorio e che nel fine settimana hanno ulteriormente intensificato la loro attività
Un posto di controllo dei carabinieri di Cesenatico che pattugliano il territorio e che nel fine settimana hanno ulteriormente intensificato la loro attività

Un uomo di 27 anni residente a Gambettola è stato denunciato a piede libero per porto abusivo d’armi. Il giovane è finito nella rete dei controlli disposti dai carabinieri della Compagnia di Cesenatico, che hanno identificato oltre cento persone e ispezionato vari automezzi sulla statale Adriatica. In uno di questi controlli il 27enne è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di cui non ha saputo giustificare il motivo; oltre alla denuncia penale è scattato anche il sequestro dell’arma.

Sempre lungo l’Adriatica, due uomini sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica. Il primo è stato un 45enne residente nella provincia di Monza-Brianza, che è risultato avere un tasso alcolemico di 1,24; per questo motivo la patente di guida gli è stata ritirata e la sua autovettura è stata affidata ad una ditta di soccorso stradale. L’altro automobilista appiedato è stato un 43enne residente a Longiano, al volante della propria autovettura con un tasso alcolemico anche qui superiore al consentito di 1,21. Anche in questo caso oltre alla denuncia è scattato il ritiro della patente, mentre l’auto è stata affidata ad un’altra persona risultata sobria.

Invece sul versante del contrasto allo spaccio di stupefacenti, un 41enne di Cesenatico è stato fermato da una pattuglia a San Mauro Mare, mentre viaggiava a bordo di un autocarro. Alla vista dei carabinieri l’uomo ha mostrato subito dei segni di nervosismo e i carabinieri hanno proceduto ad una perquisizione personale, pizzicandolo con oltre tre grammi di cocaina.

Un 18enne di Borghi è stato invece sorpreso con in tasca poco meno di due grammi di marijuana. In entrambi questi due casi gli uomini dell’Arma hanno inviato una segnalazione alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti.

g.m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?