Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 mag 2022

Racer Day, tornano le gare delle moto in città

In voga dagli anni ’50 ai primi ’70, vengono riproposte grazie a un’iniziativa del Cafè degli Artisti

14 mag 2022
A Cesenatico si rievocano gli anni dei circuiti cittadini di motociclismo
A Cesenatico si rievocano gli anni dei circuiti cittadini di motociclismo
A Cesenatico si rievocano gli anni dei circuiti cittadini di motociclismo
A Cesenatico si rievocano gli anni dei circuiti cittadini di motociclismo
A Cesenatico si rievocano gli anni dei circuiti cittadini di motociclismo
A Cesenatico si rievocano gli anni dei circuiti cittadini di motociclismo

di Giacomo Mascellani

La riviera questo fine settimana rievoca gli anni gloriosi delle corse cittadine, quell’indimenticabile periodo compreso tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’70, quando anche sul lungomare di Cesenatico correvano i grandi campioni, che partivano a razzo dallo start posizionato davanti al grattacielo e facevano impazzire gli appassionati delle due ruote a motore. Erano gli anni dei manubri a trapezio, niente centraline elettroniche, tanto gas, olio di ricino, cuore e coraggio. Da parecchi anni le corse cittadine sono vietate per motivi di sicurezza, ma sono tanti gli appassionati, anche giovani, delle vecchie moto da corsa e delle moto in stile Cafè Racer, di ieri e di oggi.

Il ’Cafè degli artisti’, storico ritrovo di biker e rockettari, per un fine settimana ha voluto far ritornare quegli anni, organizzando il Cafè Racer Day, una iniziativa patrocinata dal Comune e allestita assieme al mitico Gas Racing Team Molinella, specializzato nella gestione di questi eventi. Il primo appuntamento è stasera per una grande festa al Cafè degli Artisti e un primo ritrovo, il concerto della rock band ’Vince & The Sun Boppers’, e a seguire il dj set. Domani si tiene la giornata clou. Si inizierà alle 9 del mattino, per una rievocazione storica del circuito cittadino, sul lungomare di viale Carducci che si protrarrà durante l’intero arco della giornata sino al tardo pomeriggio, con la sfilata di vecchie moto in un breve tragitto allestito in sicurezza; anche in questa giornata sarà dato spazio alla musica live con i concerti di band, esibizioni e a seguire la benedizione delle moto, le premiazioni degli esemplari più belli ed altre iniziative di intrattenimento.

Dalle 9.30 alle 12 si terrà la prima parte della rievocazione, con manche divise in cilindrate dalla 50cc alla 500cc. Da mezzogiorno alle 12.30 sarà invece il momento dei grandi campioni del passato in pista. Saranno ospitati ex piloti e dalle 12.30 alle 13 è prevista la sfilata di moto. La seconda manche si terrà nel pomeriggio dalle 15 alle 17. Le premiazioni e i saluti sono previsti alle 17. Alle 18 concerto dei ’Rangzen’ per un tributo ai Led Zeppelin. Oggi e domani la via Milano sarà chiusa al traffico per motivi di sicurezza e per consentire l’esposizione delle moto d’epoca, nel tratto compreso fra viale Carducci e viale Dei Mille. Per la sola giornata di domani, sarà chiuso al traffico viale Carducci nel tratto compreso fra via Montello e viale Trento, e viale dei Mille nel tratto compreso fra viale Trento e via Milano, dove è stato disegnato il tracciato. Il circuito di domenica prevede lo start in viale Carducci di fronte al ’Cafè degli Artisti’. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?