Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
25 mag 2022

Rimpatriata al Lions per la studiosa d’arte

Roberta Bartoli, consorte del direttore degli Uffizi, ha parlato di Brunelleschi al club ritrovando i vecchi compagni di classe

25 mag 2022
A destra la relatrice docente universitaria Roberta Bartoli, esperta di arte rinascimentale, con la presidente del Lions Club Fabiola Casadei
A destra la relatrice docente universitaria Roberta Bartoli, esperta di arte rinascimentale, con la presidente del Lions Club Fabiola Casadei
A destra la relatrice docente universitaria Roberta Bartoli, esperta di arte rinascimentale, con la presidente del Lions Club Fabiola Casadei
A destra la relatrice docente universitaria Roberta Bartoli, esperta di arte rinascimentale, con la presidente del Lions Club Fabiola Casadei
A destra la relatrice docente universitaria Roberta Bartoli, esperta di arte rinascimentale, con la presidente del Lions Club Fabiola Casadei
A destra la relatrice docente universitaria Roberta Bartoli, esperta di arte rinascimentale, con la presidente del Lions Club Fabiola Casadei

Ci sono tanti modi di ritornare a casa - abita a Firenze, è moglie di Eike Schmidt, direttore della Galleria degli Uffizi e a Cesenatico dove visse risiedono i genitori – ma per la studiosa d’arte Roberta Bartoli la conviviale del Lions Club di Cesena al teatro Verdi è stata quanto di più familiare potesse attendersi.

Docente a Ca’ Foscari, carriera di alto livello: ha studiato Storia dell’Arte alle Università di Firenze, Pisa e Parigi, è esperta di Rinascimento italiano, ha organizzato grandi mostre e ricevuto borse di studio al Metropolitan Museum di New York, dove ha lavorato per un anno, e al Getty Museum di Los Angeles. Ad ascoltare la sua comunicazione su ’Brunelleschi e l’antichità’, insieme ai soci del club, ospiti specialisono stati alcuni compagni di classe del liceo classico ’Monti’, dove l’accademica fece la maturità nel 1980. Tra questi l’ingegner Marco Faedi, lionista, che le ha porto l’invito giocando in casa: per di più era già stata ospite con il marito, per ricambiare la loro accoglienza ai soci del club cesenate alla Galleria degli Uffizi nel 2017, guidando una visita che per i partecipanti non avrà eguali.

Proprio di fronte al tavolo d’onore – da dove è salita sul palco per condividere l’armonia delle rielaborazioni geniali da parte dell’artista fiorentino sui motivi dell’arte classica – erano seduti genitori e compagni di classe, pure incalzanti nel porre domande. Applaudito il tributo alla madre, che la accompagnò alle prime mostre.

"Una serata ariosa - si compiace la presidente dei Lions Fabiola Casadei che ha donato alla prestigiosa ospite i ’guidoncini’ del club e un coloratissimo mazzo di fiori – in cui il Lions si è aperto alla città e ha tratto beneficio da questo formativo incontro con la insigne esperta del Rinascimento artistico. Domenica saremo in visita ai Musei di San Domenico di Forlì per la mostra ’Maddalena. Il mistero e l’immagine’, come è tradizione per il nostro sodalizio da molti anni. L’annata si chiude veramente in bellezza e speriamo di poter ospitare ancora Roberta Bartoli e Eike Schmidt, persone d’eccezione care e generose che ci aprono porte deliziose".

a.a.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?