Elisa, nello scatto che fa da copertina al nuovo album
Elisa, nello scatto che fa da copertina al nuovo album

«È di colpo che è n arrivata la musica, c’è chi la chiama America, chi la scossa elettrica». Canta così in ‘L’amore per te’, brano inedito che fa parte delle undici tracce che vanno a comporre il suo nuovo disco ‘Diari aperti’, in uscita venerdì 28 ottobre per Island Records. La scossa elettrica, nella musica di Elisa, è uno stimolo costante: dura da ben due decenni, durante i quali la cantautrice friulana ha collezionato innumerevoli premi (dalla Targa Tenco per il suo album d’esordio ‘Pipes&Flowers’ alla vittoria a Sanremo nel 2001) e messo insieme le più prestigiose collaborazioni.

Oggi l’artista originaria di Trieste torna sulla scena musicale con un nuovo album e un nuovo tour che il 29 aprile prossimo fa tappa anche a Cesena, al Nuovo Teatro Carisport. Quello di Elisa è quindi uno dei primi, grandi nomi che vanno a delineare la nuova stagione live del Carisport, per un evento organizzato da Pulp Concerti. Sul palco cesenate l’artista presenterà al pubblico il suo ultimo lavoro, un concept album intimo e poetico, dove si racconta con spiazzante sincerità.

‘Diari aperti’ raccoglie undici tracce, tutte in italiano, che sono anche undici fotogrammi della vita di Elisa Toffoli. Racconti e ricordi ripresi e rivestiti di musica, pagine reali di quaderni e agende che fin da bambina hanno accompagnato le sue esperienze e raccolto i suoi pensieri. Cantante, autrice, polistrumentista e produttrice multiplatino, Elisa in ‘Diari aperti’ mette tutta sé stessa, aprendosi al suo pubblico in maniera calda e diretta. In oltre 20 anni di carriera questa raffinata e intensa artista ha saputo essere un punto di riferimento per la musica italiana e non solo, portando a termine anche diversi tour internazionali di successo.

Ora si rimette in gioco con un nuovo lavoro che è un insieme di suoni originali studiati con cura sartoriale, che mettono in evidenza la sua straordinaria musicalità vocale, e testi limpidi che hanno in sé le sonorità di versi mai banali. Anche quest’ultimo lavoro in studio conta importati featuring, a partire da quella con Francesco De Gregori, con cui Elisa duetta in ‘Quelli che restano’, singolo di lancio dell’album. Fra le firme di alcuni brani del disco si contano anche quelle di Calcutta, Dario Faini e Vanni Casagrande. Le prevendite del concerto sono aperte online su Ticketone dal 30 ottobre e in tutti i punti vendita del circuito dal 6 novembre. Dopo Cesena Elisa si esibirà il 2 maggio a Bologna all’Europauditorium.