Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 giu 2022

Tripletta di Chornopyshchuk e la Civitanovese vola ai playoff

Decisiva la punta italo-ucraina contro la Monterubbianese. Il momentaneo pareggio ospite. porta la firma di Nazziconi

5 giu 2022
Roman Chornopyshchuk
Roman Chornopyshchuk
Roman Chornopyshchuk
Roman Chornopyshchuk
Roman Chornopyshchuk
Roman Chornopyshchuk

CIVITANOVESE

3

MONTERUBBIANESE

1

CIVITANOVESE: Monti; Foresi (1’ st Rossini), Ruggeri, Smerilli, Visciano, Mariani, Chornopyshchuk (36’ st Salvucci), Balloni, Gragnoli (18’ st Carissimi), Gesuè (27’ st Perfetti), Russo (1’ st Di Benedetto). A disp. Lanari, Alessandroni, Impallari, Marini. All. Vagnoni.

MONTERUBBIANESE: Osso; Donzelli, Gregonelli, Haxhiu, Marinangeli, Raschioni, Tassotti (26’ st Vallesi), Valle Indiani, M. Nazziconi, F. Nazziconi (9’ st Moreschini), Di Nicolò (26’ st Galli). A disp. Capecci, Muzi, Genovese, Vergari, Sabbouh. All. Cardelli.

Arbitro: Belli di Pesaro.

Reti: 8’ pt, 13’ st e 29’ st Chornopyshchuk, 44’ pt F. Nazziconi.

Note: spettatori 300, ammoniti Mariani, Donzelli. Corner 6-3.

Tre centri di Chornopyshchuk e la Civitanovese si assicura i playoff. Al Polisportivo i rossoblù scendono in campo determinati ad ottenere i tre punti e centrano l’obiettivo, ma avvertono un po’ apprensione al pari ospite. Chornopyshchuk è perfetto e risolve la sfida in maniera egregia. Ad assistere al match, in tribuna, l’ex campione interista Evaristo Beccalossi. La cronaca: la prima azione d’attacco corrisponde proprio alla prima delle tre marcature del centravanti italo ucraino. È Russo a stimolarne la trama, poi lo scambio con Gragnoli e la palla che viene ricevuta da Chornopyshchuk e scagliata sulle gambe di Osso. L’estremo ospite non riesce a gettarla fuori. Al 18’ ancora Russo per Gragnoli, la conclusione della punta si perde di poco a lato. Al 24’ Russo è impreciso e da pochi metri scaglia alto, dieci minuti più tardi c’è il tentativo di rimbalzo di Gragnoli. Doccia fredda al 44’, con F. Nazziconi che da distanza ravvicinata infila in rete, a seguito del cross basso di Tassotti.

Ad inizio ripresa Vagnoni inserisce forze fresche e la Civitanovese si fa di nuovo avanti. Prima prende le misure con la solita punizione insidiosa di Visciano (5’) e il tiro potente di Gragnoli al 7’, cui Osso risponde bene. Poi, sei minuti dopo, passa di nuovo in vantaggio: Balloni, dalla destra, coglie il piatto di Chornopyshchuk che di tap in batte il portiere. Al 29’ il tris del giocatore ex Maceratese; dal limite dell’area indirizza un colpo secco su cui Osso nulla può. Infine, la Monterubbianese prova ad accorciare le distanze con Gregonelli (39’) e Galli (45’), ma per i rossoblù ormai è festa playoff.

Francesco Rossetti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?