Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 giu 2022

Cosa sono i reels di Facebook

Disponibili sul social network da fine febbraio, permettono di creare video verticali multiclip, con varie possibilità di personalizzazione ed editing

22 giu 2022
chiara dall' angelo
Cronaca
featured image
La nuova funzionalità di Facebook permette di realizzare video multi clip di 60 secondi
featured image
La nuova funzionalità di Facebook permette di realizzare video multi clip di 60 secondi

Bologna, 23 giugno 2022 - Ci passiamo ormai molto tempo, durante le nostre giornate, nei social network. Eppure, non smettono mai di stupirci, attraverso nuove funzioni e aggiornamenti. 

E' il caso dei Reels di Facebook, la nuova funzionalità da qualche mese disponibile sulla piattaforma di casa Meta e già famosa e molto utilizzata su altri social, primo tra tutti Instagram. Li abbiamo visti comparire da fine febbraio nella parte superiore della schermata principale di Facebook, proprio a destra delle Storie, dalle quali si distinguono per la maggiore possibilità di personalizzazione ed editing, oltre che per il fatto di non avere una scadenza. 

Reels: cosa sono? 

Ma cosa sono esattamente i Reels? Si tratta di video verticali multi clip dalla durata massima di 60 secondi, pensati in particolare per i creators, i creatori di contenuti digitali, in quanto offrono la possibilità di raggiungere un pubblico molto più vasto della cerchia dei propri amici e contatti social. Questa caratteristica li rende molto utili anche per le aziende, perché aumenta la loro visibilità e, di conseguenza, la chance di attirare nuovi clienti. 

"I video contano ormai per quasi la metà del tempo che le persone passano su Facebook e Instagram, e Reels è il nostro formato di contenuti in più rapida ascesa. Vogliamo che Reels sia per i creator la soluzione migliore per farsi conoscere, restare in contatto con il loro pubblico e guadagnare. Vogliamo inoltre che le persone possano trovare e condividere contenuti rilevanti e coinvolgenti in modo semplice e divertente", recita il comunicato di Meta. 

Come funzionano i Reels? Realizzazione, editing e privacy 

Realizzare un Reel su Facebook è molto semplice: basta cliccare su Reels nella barra superiore dell'applicazione, scegliendo in seguito "Crea Reel". Da qui è possibile registrare uno o più filmati oppure importarli dalla galleria del proprio smartphone, realizzando un filmato della durata massima complessiva di 60 secondi.

Tra le possibilità di editing troviamo il tachimetro, per velocizzare o rallentare il video, l'aggiunta di filtri, di testi in sovrimpressione e di musica in sottofondo o di voiceover. In seguito, è bene aggiungere una didascalia del proprio video attraverso "Descrivi il tuo Reel", magari anche con qualche hashtag pertinente per aumentare la diffusione.       

Fondamentale è anche impostare la privacy del video, scegliendo se il contenuto potrà essere visto da tutti, dalla lista di amici o dai contatti, aggiungendo qualche restrizione ("Amici tranne"). 

Quando visualizziamo questo contenuto, poi, possiamo seguire il suo autore, mettere Mi piace o commentare, o ancora condividerlo con i nostri amici.  

Un'ulteriore funzionalità dei Reels è Remix, che permette di affiancare il nostro Reel ad uno già esistente e pubblicato, e non manca la possibilità di salvare un reel iniziato nelle bozze.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?