Sassocorvaro (Pesaro), 15 aprile 2018 - Quasi sicuramente un colpo di sonno è costata la vita ad un ragazzo di 23 anni di Lunano. Si chiamava Danilo Biagi, celibe, operaio.

Stamane alle 6.25 si è schiantato probabilmente a forte velocità contro un albero lungo la provinciale Fogliense, all’altezza di Caprazzino di Sassocorvaro, mentre era alla guida della sua Golf. Stava rientrando col suo amico di 26 anni Patryk Niedzielski, di origine polacca, residente a Lunano. Erano stati ad una festa con amici.

Lo schianto violentissimo contro un albero non ha lasciato scampo al 23enne, che è morto sul colpo. L’amico invece è stato soccorso dal 118 di Sassocorvaro e portato poi in eliambulanza ad Ancona. Le sue condizioni sono considerate gravissime.

Sul posto, per i rilievi di legge, sono intervenuti i carabinieri di Sassocorvaro mentre i vigili del fuoco di Macerata Feltria hanno provveduto ad estrarre sia il ferito che il corpo del giovane deceduto.