Spiaggia
Spiaggia

Ancona, 29 aprile 2020 - "Le spiagge riaprono lunedì 4 maggio". É l’annuncio del governatore Ceriscioli che oggi firmerà un’ordinanza. Saranno consentite solo le passeggiate e i lavori all’interno degli stabilimenti mentre locali e ristoranti potranno fare il take away.

Aggiornamento Cosa si potrà fare in spiaggia (e cosa no)

Leggi anche Coronavirus, aperture differenziate per regione - Fidanzati, spostamenti e permessi: domande e risposte - "Al lavoro per riaprire palestre a maggio"

La stagione estiva, invece, inizierà il 29 maggio. Lo ha detto l’assessore regionale al Turismo, Moreno Pieroni, nel corso del consiglio regionale che ha discusso una serie di mozioni e risoluzioni a sostegno delle attività economiche. A cominciare proprio dal comparto turistico. «Stiamo discutendo in giunta per aprire la nostra stagione estiva tra il 29 maggio ed il primo giugno – dice Pieroni – e nella prossima giunta definiremo questo passaggio. La mia idea è quella di aprire il 29 maggio perché’ è venerdì e daremo la possibilità alle strutture di poter fruire del weekend collegato al ponte del 2 giugno».

Coronavirus Marche, contagi stabili:. "Pronti 150 milioni per le imprese"