Roberto Sollevanti, partner di PwC (FotoSchicchi)
Roberto Sollevanti, partner di PwC (FotoSchicchi)

Bologna, 3 dicembre 2019 - Una vera e propria guida, con le analisi dei bilanci delle migliori aziende del territorio: è Top 500 Bologna, progetto di ricerca e analisi dei dati economico-finanziari realizzato da PwC in collaborazione con il corso di laurea magistrale in Economia e Professione (Clamep) dell’Università di Bologna e il Resto del Carlino, con la partecipazione di Confindustria Emilia e Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Bologna. La guida sarà allegata all’edizione di domani, mercoledì 4 dicembre, di Qn-il Resto del Carlino.

L’analisi delle performance delle prime 500 aziende del territorio provinciale è arricchita con con interviste ai protagonisti dell’economia del territorio, gli imprenditori. La nona edizione di Top 500 è stata presentata oggi in un incontro alla Fondazione Golinelli: Marco Maria Mattei (professore ordinario di Economia aziendale dell’Unibo) e Roberto Sollevanti (partner PwC) hanno parlato dei bilanci delle aziende, mentre una tavola rotonda ha riunito esperti del territorio e si è discusso di innovazione, imprenditorialità e talent management.