Annegato a Lido Tre archi (foto Zeppilli)
Annegato a Lido Tre archi (foto Zeppilli)

Fermo, 21 agosto 2019 – Una quarantenne di nazionalità rumena è morta per annegamento, questa mattina intorno alle 11.30 sul litorale fermano. Il fatto è accaduto nello specchio d’acqua antistante la spiaggia libera a Lido Tre Archi, e non si esclude che all’origine dell’annegamento possa risalire un malore avvertito dalla donna mentre era in acqua.

Ad accorgersi per primi della quarantenne in difficoltà sono stati alcuni bagnanti che si sono lanciati in mare in aiuto della donna. La quarantenne è stata portata a riva già incosciente e subito è stata soccorsa dal personale medico e sanitario del 118 che ha allertato l’elisoccorso dall’ospedale regionale di Ancona. Ogni tentativo di salvare la vita alla donna, è risultato purtroppo vano. I medici, altro non hanno potuto fare, che dichiararne il decesso. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Giardia Costiera ed i carabinieri.