Occhio all’abbraccio della sconosciuta, potrebbe essere una tecnica per derubarvi. L’avvertimento arriva direttamente dalla questura, che comunica come anche nel Fermano sia stata segnalata la presenza di malfattori che si impossessano di valori delle malcapitate vittime. La tecnica, ormai collaudata, sfrutta la disponibilità ad aiutare persone che manifestano una difficoltà. Le vittime...

Occhio all’abbraccio della sconosciuta, potrebbe essere una tecnica per derubarvi. L’avvertimento arriva direttamente dalla questura, che comunica come anche nel Fermano sia stata segnalata la presenza di malfattori che si impossessano di valori delle malcapitate vittime. La tecnica, ormai collaudata, sfrutta la disponibilità ad aiutare persone che manifestano una difficoltà. Le vittime predestinate sono di solito anziani, soprattutto uomini, mentre le autrici sono per lo più ragazze giovani, carine e ben vestite con una esperta mimica facciale che esprime una finta situazione di necessità. Spesso, dopo il ‘casuale’ incontro per strada, la vittima viene avvicinata e interpellata con la richiesta di una informazione stradale. I malfattori spesso manifestano una difficoltà come quella di poter leggere un biglietto in italiano mentre la ragazza finge di non capire bene l’italiano, ostentando un accento straniero, oppure chiedendo informazioni su un esercizio commerciale inesistente. "Non vengono mai chiesti direttamente soldi – spiega il questore Luciano Soricelli- perché tale richiesta crea normalmente sospetti. Appena avuta l’attenzione della vittima, qualunque sia la risposta l’esperta delinquente che ha già individuato il bene da trafugare, quasi sempre un orologio, un bracciale, una collanina o il portafogli. E’ allora che da una espressione di difficoltà, la ladra sfodera un grande sorriso, abbraccia il suo interlocutore per ringraziarlo della disponibilità e con provata tecnica riesce in pochi decimi di secondo a sganciare l’orologio o il bracciale, ad aprire la chiusura della collana, a sfilare il portafogli. L’azione immediata, inaspettata e così naturale dell’abbraccio causa una concentrazione dell’attenzione sull’emotività, distogliendola dalla tutela dei beni indossati o trasportati, favorendone la celere sottrazione". Il questore raccomanda a tutti i cittadini e turisti del Fermano di prestare la massima attenzione e invita le vittime a segnalare il fatto immediatamente.

f. c.