Una delle opere dell’artista senza volto esposte a Palazzo dei Diamanti
Una delle opere dell’artista senza volto esposte a Palazzo dei Diamanti

Ferrara, 23 settembre 2020 - Banksy vola, anche di notte. La decisione di aprire il Palazzo dei Diamanti al chiaro di luna venerdì e sabato prossimi, in occasione dell’ultimo fine settimana di mostra, sta infatti riscuotendo un grande successo. Ieri mattina, alle 10, si è aperta sul sito ufficiale del palazzo (e, in contemporanea, sul portale Vivaticket) la possibilità di acquistare nuovi biglietti per vedere l’esposizione. Date le numerose richieste del pubblico arrivate nei giorni scorsi, sono stati diversi gli intervalli aggiunti rispetto al normale calendario d’apertura: venerdì 25 dalle 9 alle 11 (80 biglietti) e la sera dalle 21 alle 24 (120 biglietti), sabato da mezzanotte alle 10 di mattina (400 biglietti) e la sera dalle 21 alle 24 (120 biglietti) e, infine, domenica da mezzanotte alle 9 di mattina (360 biglietti). In buona sostanza, dunque, partenza anticipata di un paio d’ore il venerdì e apertura no-stop nelle due notti che chiuderanno i quattro mesi di mostra.

In tutto 1.080 nuovi tagliandi, sempre acquistabili online al prezzo di 11 euro (prevendita compresa). Nelle prime sette ore di vendita – i dati, infatti, si riferiscono alle 17 di ieri – cittadini e turisti hanno già prenotato 548 posti. Poco più della metà del totale. Naturalmente, le prime ad essere selezionate sono state le fasce orarie considerate tradizionalmente ‘più comode’, ovvero quelle serali e delle prime ore della mattina. Di fatto, fino all’1.30 circa sia di sabato sia di domenica è praticamente già tutto esaurito, così come dalle 7 di ognuna delle due mattine. Stesso discorso per le due ore (dalle 9 alle 11) di venerdì mattina.

Ma c’è di più. Perché il fascino della notte ha comunque contagiato qualche visitatore. Sempre in riferimento alle 17 di ieri, infatti, alla biglietteria di Palazzo dei Diamanti sono giunte cinque richieste decisamente insolite: tre persone hanno prenotato altrettanti tagliandi per entrare alle 2.45 della notte tra venerdì e sabato ed un altro paio di appassionati d’arte ha acquistato due ticket per la medesima notte, ma con ingresso addirittura alle 4 in punto.



Magia di un’esposizione che sta facendo segnare numeri record e che è destinata a scrivere una pagina tutta nuova della storia di Palazzo dei Diamanti. A meno di una settimana dal termine, infatti, già si parla – senza timori di smentite – di sessantamila presenze totali. Numeri che, come detto, sono comunque destinati a salire ancora. Da un lato, infatti, le giornate di domani, giovedì, venerdì, sabato e domenica sono già sold out, mentre dall’altro c’è da scommettere che anche altri visitatori non sapranno resistere al fascino di trascorrere una notte al museo.