Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 apr 2022

"Basta con i furti nelle case e nelle attività"

Il candidato del centrosinistra Francesco Margutti propone nuovi sistemi di controllo e di aprire un dibattito sul problema sicurezza

16 apr 2022
Francesco Margutti e Valeria Balboni dove si è verificato il furto dei soliti ignoti
Francesco Margutti e Valeria Balboni dove si è verificato il furto dei soliti ignoti
Francesco Margutti e Valeria Balboni dove si è verificato il furto dei soliti ignoti
Francesco Margutti e Valeria Balboni dove si è verificato il furto dei soliti ignoti
Francesco Margutti e Valeria Balboni dove si è verificato il furto dei soliti ignoti
Francesco Margutti e Valeria Balboni dove si è verificato il furto dei soliti ignoti

Dopo l’annuncio della sua candidatura a sindaco di Terre del Reno, per Cambiamo Davvero, il centrosinistra e Centro Moderato, Francesco Margutti ha iniziato a far sentire la sua voce. "Nelle ultime settimane nel nostro comune si sono succedute segnalazioni di furti che hanno riguardato abitazioni private ed imprese – dice - Eventi purtroppo diffusi, che hanno toccato indistintamente capoluogo e frazioni, provocando ingenti danni materiali e un crescente senso di impotenza e insicurezza in residenti ed imprenditori. Un problema enorme per un territorio che fatica ad attrarre nuove attività e che sta vivendo, come altrove, l’onda lunga della crisi economica, ulteriormente aggravata dagli ultimi eventi in Ucraina". Parla unque d sicurezza. "Il l tema del controllo del territorio non si può liquidare con una battuta social o ignorandolo – prosegue - La politica ha il compito di farsi carico dei problemi e proporre soluzioni adeguate alla tutela di tutta la comunità". E riprende le proposte della vice-presidente CNA Valeria Balboni, espresse nuovamente, all’indomani del furto subito alla sua Vetreria Sant’Agostino. "Ho avuto il piacere di incontrare questo pomeriggio e a cui va la mia solidarietà per il furto subito in azienda, che pone l’accento sulla necessità di ripensare ai sistemi di controllo del territorio. Per esempio servire le aree industriali di una connettività di ultima generazione, dotare di una migliore illuminazione le aree più esposte e installare sistemi di videosorveglianza negli accessi strategici del comune per facilitare il lavoro delle forze dell’ordine su cui credo sia urgente avviare un dibattito". Sulla questione è intervenuto anche il consigliere di minoranza Simone Tassinari. "Valeria Balboni e la sua famiglia sono un simbolo di resilienza". Ed è da quella famiglia che arriva anche un forte segnale di chi non si arrende. "Dopo aver sputato sangue per rimetterci in piedi dopo il sisma– scrive Valeria Balboni – la visita dei ladri con ingenti danni è un altro duro colpo alla nostra famiglia e alla nostra attività".

Laura Guerra

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?