Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

Quarta dose, prenotazioni al via Coinvolti 43mila ferraresi

Oggi partono le procedure per assicurarsi il siero.. Da domani si inizia con . le nuove somministrazioni

Si parte oggi, su tutto il territorio con le prenotazioni, e da domani con le somministrazioni. Disponibili i consueti canali di prenotazione, dai punti Cup (sportelli o online) al Fascicolo sanitario elettronico. L’azienda Usl è pronta per la quarta dose: interessati gli over 80, gli ospiti delle strutture per anziani anche di età inferiore e le persone fragili tra i 60 e i 79 anni. Escluso chi ha contratto l’infezione dopo la dose ‘booster’.

Anche AuslFe pronta a partire già oggi con le prenotazioni per la quarta dose del vaccino anti Covid-19 riservata, come prevedono le direttive nazionali, a tre categorie: gli anziani dagli 80 anni in su, le persone tra i 60 e i 79 anni (quindi nati dal 1943 al 1962) se affette da specifiche patologie critiche indicate dal ministero della Salute, e infine gli ospiti dei presidi residenziali per anziani (Cra e Rsa) a prescindere dall’età, che saranno vaccinati in via prioritaria. Complessivamente una platea potenziale composta da circa 43mila cittadini. Le somministrazioni, come detto, domani. Già avviata dal primo marzo, invece, la somministrazione della quarta dose (o seconda dose di richiamo – second booster) alle persone gravemente immunodepresse. Per poter ricevere il secondo booster occorre aver completato il ciclo vaccinale primario (prima e seconda dose), seguito dalla terza dose (di richiamo), dopo un intervallo minimo di almeno quattro mesi da quest’ultima (120 giorni). La Regione ha già inviato le indicazioni operative alle Aziende sanitarie, che si sono organizzate in tempi rapidi per partire con prenotazioni e somministrazioni. Sul fronte organizzativo, in Emilia-Romagna e dunque anche nel Ferrarese per la prima settimana dell’attuale campagna di vaccinazione sono obbligatorie le prenotazioni e rimane attiva per i cittadini la possibilità di fissare l’appuntamento per la vaccinazione attraverso i soliti canali. Dalla settimana dopo, acceso diretto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?