Risultati sindaco 2024: ballottaggio per Copparo. Ad Argenta rieletto Baldini

A Copparo il sindaco uscente Fabrizio Pagnoni, appoggiato dal centrodestra, sfiderà Enrico Bassi (centrosinistra) domenica 23 giugno. Ad Argenta secondo mandato per il primo cittadino di centrosinistra

Elezioni comunali 2024 anche ad Argenta e Copparo: dopo lo spoglio i risultati e i nomi dei nuovi sindaci

Elezioni comunali 2024 anche ad Argenta e Copparo: dopo lo spoglio i risultati e i nomi dei nuovi sindaci

Ferrara, 10 giugno 2024 – Si andrà al ballottaggio a Copparo: il sindaco uscente Fabrizio Pagnoni, appoggiato dal centrodestra, sfiderà Enrico Bassi (centrosinistra) domenica 23 giugno. Il primo conduce per 47,27% sul secondo che ha ottenuto il 41,01% dei voti. Fuori dai giochi la lista ‘Per Copparo’: Luca Fedozi ha preso il 10,7% e ‘Adesso Italia’ con Giovanni Mazzorana 1,02%.

Ad Argenta, riconfermato invece il sindaco uscente di centrosinistra, Andrea Baldini, che ha ottenuto il 53,21% dei voti. Il centrodestra si ferma al 44,78% con Gabriella Azzalli, che comunque entra in consiglio comunale. Laura Ferrua, che correva con la lista civica ‘Alba nuova Argenta’ ha ottenuto il 2,01% dei voti.

Sono questi i risultati delle elezioni comunali 2024, per cui l’affluenza definitiva è stata del 61,56% ad Argenta e del 61,96% Copparo.

Chi sono i candidati

A Copparo, il sindaco uscente Fabrizio Pagnoni mira a prolungare la sua carica per un altro mandato, appoggiato da una coalizione di centrodestra composta da Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e dalla lista ‘Uniti per Copparo’. A sfidarlo una coalizione di centrosinistra, formata da Pd, Rinascita e Movimento 5 Stelle e capitanata da Enrico Bassi.

Ad Argenta, invece, il sindaco uscente Andrea Baldini aveva annunciato la volontà di ricandidarsi, appoggiato da Pd, Movimento 5 Stelle e le liste ‘Andrea Baldini Sindaco’, ‘Futurogreen’ e ‘Argenta Riformista’. A sfidarlo per la carica c’erano Gabriella Azzalli, sostenuta da Rinnovamento, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Lega, Unione di Centro, Noi Moderati, Argenta in Movimento, e Rete Civica, e Laura Ferrua, scesa in campo con la lista civica ‘Alba Nuova’.

Approfondisci:

Lo strano caso di Tresignana: stesso cognome e numero di voti, si va al ballottaggio

Lo strano caso di Tresignana: stesso cognome e numero di voti, si va al ballottaggio

Elezioni a Copparo e Argenta: i risultati definitivi

Scrivi il nome del tuo Comune nella barra di ricerca ‘Cerca per comune’ qui sotto

I risultati degli altri Comuni

A Jolanda di Savoia Elisa Trombin, già sindaca in passato è stata riconfermata con il 60,74%. Seconda la lista Pd con Gabriella Dellacecca, terza la lista Iolandafutura di Giovanni Ferro con il 9,53%.

A Tresignana sembrava aver vinto per un voto Mirko Perelli (lista Tresignana Cambia, centrodestra). Invece andrà al ballottaggio con la sfidante Laura Perelli (Tresignana prima di tutto, centrosinistra). Entrambi hanno ottenuto il 48,52% e lo stesso numero di voti, ovvero 1.717. Terza e ultima Paola Marchi (La voce di Tresignana) col 2,97%.

A Lagosanto eletto e riconfermato il sindaco uscente Cristian Bertarelli (lista Uniti per Lagosanto) con il 65,29% contro Andrea Bambianchi (lista Lagosanto che si muove) 23,68% e Gianluca Bonazza (R-Innovare Lagosanto) 11,03%.

A Mesola il sindaco è Lisa Duò (lista Uniti per Mesola) con il 50,68%, contro Gianni Michele Padovani (Insieme per crescere) 49,32%.

A Fiscaglia ha vinto il sindaco uscente Fabio Tosi (Attiva Fiscaglia) con il 68,58%, contro Roberto Manzoli (Scelgo Fiscaglia) 31,42%.

A Ostellato eletta e riconfermata Elena Rossi (FuturoStellato, centrosinistra) con il 42,42%, contro Rossano Forlani (Insieme per Ostellato, indipendente) 34,43%, Michele Brancaleoni (Vivi Ostellato) 12,60%, Antonio Ricci (Ostellacambia, centrodentra) 10,55%.

A Riva del Po il sindaco è Daniela Simoni (lista Gente di Riva del Po) col 55,51%, contro Alberto Astolfi (Uniti per Riva del Po) 25,78% e Francesco Rubboni (Riva del Po cambia, centrodestra) 18,71%.