La conduttrice tv e showgirl Michelle Hunziker con il marito e lo chef del ’Sando’, Mascia
La conduttrice tv e showgirl Michelle Hunziker con il marito e lo chef del ’Sando’, Mascia

Imola, 12 giugno, 2021 - Polvere di stelle ieri mattina in Autodromo. All’Enzo e Dino Ferrari si sono visti infatti Michelle Hunziker e il marito, Tomaso Trussardi, noto imprenditore dell’omonima casa di moda. Il motivo del blitz della coppia vip in riva al Santerno lo ha svelato la stessa showgirl svizzera su Instagram (dove ha quasi cinque milioni di follower) durante una clip girata proprio nel paddock del circuito.

Michelle Hunziker su Instagram

"Ragazzi, oggi siamo a Imola perché Tommy ha di nuovo un evento di macchine – racconta via social la Hunziker, che in questo periodo conduce in tv Striscia la notizia –. Non sono astronavi, ma macchine...". Ed effettivamente, a vedere i bolidi protagonisti del video, qualche dubbio ai meno esperti deve essere venuto. Nella clip, rilanciata anche dall’Autodromo sui propri canali social, si vedono infatti prima una Dallara e poi una Pagani. Ma del parco auto approdato in città per una serie di test sul tracciato facevano parte, tra le altre vetture, anche alcune Porsche.

Catcalling, Michelle Hunziker si schiera con Aurora: "Fenomeno irrispettoso e volgare""

Michelle Hunziker sul palco dell'Iron Ciapèt

"Com’è stato il giro in pista, chi ha vinto?", domanda la Hunziker nel video rivolta al marito. E lui: "Nessuno, non era una gara. Era goliardia". Nella clip, si intravede anche l’assessora Elena Penazzi. La titolare della delega all’Autodromo nella Giunta del sindaco Marco Panieri è infatti arrivata nel paddock per salutare i due ospiti vip che, al termine della mattinata all’Enzo e Dino Ferrari, ne hanno approfittato per un pranzo al ristorante San Domenico, finito pure quello (neanche a dirlo) sui social.
Nel calendario eventi dell’Autodromo, la giornata di ieri, arrivata dopo il passaggio della Modena Cento Ore, era stata lasciata vuota da Formula Imola.


Michelle Hunziker all'Aquafan

Oggi e domani invece, a scendere in pista saranno vetture stradali e da competizione per un ‘Time attack’, seguite il 20 giugno dall’atteso appuntamento con i campionati italiani di ciclismo, che assegnerà il titolo tricolore su strada con un percorso che ripercorrerà in parte quello del mondiale 2020. Dal 25 al 27 del mese è invece la volta della Porsche Cup Suisse, campionato sportivo per i clienti Porsche, si inserisce a metà strada tra la Porsche Sport Driving School Suisse e i campionati monomarca Porsche per i piloti professionisti del mondo delle corse automobilistiche. Imola è da diversi anni un appuntamento che non manca mai nel calendario della Porsche Cup Suisse.