Pollenza (Macerata), 31 gennaio 2018 - Un cadavere a pezzi è stato trovato in due valigie abbandonate nelle campagne tra Casette Verdini e Pollenza, in provincia di Macerata. La macabra scoperta è stata fatta questa mattina e secondo i primissimi accertamenti potrebbe trattarsi di una giovane donna. Le indagini sono in corso da parte dei carabinieri della Compagnia di Macerata.

AGGIORNAMENTO: E' quasi certamente il corpo della ragazza di 18 anni scomparsa

Secondo quanto trapela, la valigie sarebbero state notate a bordo strada da un uomo che transitava in auto, che ha avvisato le forze dell'ordine. I resti del corpo erano nascosti nelle valigie, due trolley di colore rosso, poi lanciati verso il fossato da un'auto di passaggio durante la notte.

Non c'è trovata traccia di vestiti, le membra della donna sono perfettamente puliti, senza tracce di sangue. Una delle prime ipotesi di indagine è stata quella di collegare la macabra scoperta con la scomparsa nei giorni scorsi da una comunità di recupero di Corridonia della 18enne Pamela Mastropietro che si è allontanata portando con sé soltanto un trolley rosso e blu. Un caso di cui è occupato anche la trasmissione Tv 'Chi l'ha visto?'.  I carabinieri che stanno cercando conferme di questa pista, partendo dall'età del cadavere.