Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 mag 2022

"Intervalliva, vogliamo chiarezza sui tempi"

Minoranza all’attacco: "I rilievi sono stati effettuati?. Ci sono state opposizioni?"

24 mag 2022
Antognozzi e Borioni
Antognozzi e Borioni
Antognozzi e Borioni
Antognozzi e Borioni
Antognozzi e Borioni
Antognozzi e Borioni

Intervalliva San Severino-Tolentino e organizzazione dell’Area manutenzioni del Comune. Questi due dei temi che saranno affrontati al consiglio comunale di giovedì attraverso le interrogazioni della minoranza. In particolare, i gruppi Insieme per San Severino e San Severino Futura, insieme, chiedono ancora una volta all’amministrazione chiarezza in merito al progetto della bretella e sui tempi di realizzazione visto che "nei precedenti Consigli le risposte del sindaco sono state evasive o quanto meno molto superficiali. In merito al tracciato della circonvallazione sud-ovest dell’area archeologica, è stato effettuato il richiesto, accurato, rilievo celerimetrico, o è stato affidato l’incarico? Tale rilievo – affermano Tarcisio Antognozzi e Francesco Borioni – è urgente e non derogabile, in quanto propedeutico alle verifiche idrauliche, geologiche ed archeologiche. A che punto è la fase delle indagini idrogeologiche, idrauliche, archeologiche e altro? Ci sono state opposizioni, come vociferato da diversi proprietari? Qual è il parere della soprintendenza in merito al progetto? Il Comune ha chiesto di realizzare una pista ciclabile sul ponte sul Potenza, tra La Pieve e Campagnano?"

L’altro quesito, del solo gruppo Insieme per San Severino, riguarda l’organizzazione dell’Area manutenzioni che, di recente, a causa di alcuni pensionamenti, ha un organico piuttosto ridotto. "Le esigenze di manutenzione della città risultano molte volte non soddisfatte, come sottolineato tra l’altro dal Consiglio comunale dei ragazzi poche settimane or sono o come più volte espresso dai cittadini, in particolare i residenti del centro storico. A tal proposito, qual è l’effettiva dotazione organica dell’Area manutenzioni in questo momento e quali siano i ruoli e i compiti di ciascuno? Quali sono i servizi esternalizzati in modo ricorrente e quali le aziende affidatarie? Si intende rafforzare l’organico? Ci si chiede poi se siano da ritenersi fondati i rumors che preannunciano un progressivo smantellamento dell’Area manutenzioni e un affidamento dei servizi all’Assem".

Gaia Gennaretti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?