Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 mag 2022

"Musica a notte fonda, siamo pronti al dialogo"

Proteste dei residenti di via Alfieri dopo la festa al centro sociale. L’assessore Renna assicura:. "Troveremo una soluzione"

31 mag 2022
L’assessore Paolo Renna (Calavita)
L’assessore Paolo Renna (Calavita)
L’assessore Paolo Renna (Calavita)
L’assessore Paolo Renna (Calavita)
L’assessore Paolo Renna (Calavita)
L’assessore Paolo Renna (Calavita)

"L’amministrazione parlerà con i rappresentanti del centro sociale e troverà una soluzione per tutti". Paolo Renna, assessore alla sicurezza e al decoro pubblico, risponde ai residenti che vivono nella zona di via Alfieri, dove si trova il Csa Sisma e dove la scorsa settimana si è svolta una festa fino a tarda notte; i residenti avevano chiesto l’intervento delle forze dell’ordine per la musica a tutto volume, ma anche per urla e schiamazzi dei giovani che forse avevano bevuto troppo. Una volta arrivati i carabinieri, la musica è stata spenta. I residenti, però, hanno riportato che questo tipo di situazioni si verificano un paio di volte al mese: non così spesso, ma quando ci sono dormire diventa impossibile. "Da quello che sappiamo c’è stata una denuncia nei confronti di una persona che aveva alzato il gomito – ha spiegato l’assessore Renna –. Interverremo sicuramente: parleremo con i rappresentanti del centro sociale Sisma e chiederemo spiegazioni anche a loro. Comprendiamo le richieste dei residenti, cercheremo di trovare un punto di equilibrio affinché si possa fare tutto senza recare disagio a nessuno".

Marta Palazzini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?