Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Per il piano regolatore c’è l’ok all’unanimità

Approvato in Consiglio comunale il piano regolatore generale di Valfornace. "Il lungo iter, iniziato nel 2019 – spiega la giunta guidata dal sindaco Massimo Citracca –, ha soddisfatto tutti i passaggi previsti dalla normativa, dalle osservazioni dei cittadini al recepimento dei pareri degli enti sovraordinati. L’obiettivo di dotare il Comune di uno strumento omogeneo essenziale per la tutela e la valorizzazione del patrimonio ambientale, paesaggistico e architettonico (il territorio dell’ex Comune di Fiordimonte era governato da un programma di fabbricazione approvato nel 1975) è stato raggiunto. Finalmente l’intero territorio ha un unico documento dal quale i tecnici, impegnati soprattutto nella ricostruzione pesante, potranno attingere in maniera semplificata nella redazione dei progetti. L’atto ha recepito tutta la vincolistica esistente, necessaria a salvaguardare aree delicate, ma altrettanto ricche di località ed edifici di particolare interesse". Soddisfazione è stata espressa da sindaco e consiglieri. "Abbiamo coronato la conclusione del primo mandato con l’approvazione del Prg all’unanimità, al terzo passaggio in Consiglio, a conferma dell’impegno profuso pur nel mezzo delle difficoltà legate al sisma. Un ringraziamento va all’architetto Andrea Natalini, ai geologi dello studio Sga e a tutti i tecnici, che hanno contribuito a completare il percorso".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?