Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Primo maggio, eventi all’insegna della pace

Previsti cortei, comizi e concerti nella giornata dedicata ai lavoratori. A Modena i segretari Cgil, Cisl e Uil parleranno in piazza Grande

Una manifestazione sindacale
Una manifestazione sindacale
Una manifestazione sindacale

’Al Lavoro, per la Pace’ è lo slogan della manifestazione nazionale di Cgil Cisl e Uil per la Festa dei lavoratori che quest’anno si terrà ad Assisi, a piazza San Francesco. Al centro dell’iniziativa i temi della pace, del lavoro e della crescita del Paese. Anche in provincia di Modena, come da tradizione, si tornano a fare manifestazioni in piazza e sono previsti 7 appuntamenti.

A Modena città la festa del 1° Maggio si apre alle ore 10 con ’Musica per le strade’ esibizione della Wind Band del Liceo musicale Sigonio da piazza Roma verso piazza Grande. In piazza Grande alle ore 10.45 inizio della celebrazione con i saluti di Daniele Dieci segretario Cgil Modena e Rosamaria Papaleo segretaria Cisl Emilia Centrale. A seguire il comizio di Luigi Tollari segretario Uil Modena e Reggio Emilia. Dopo il comizio, intorno alle ore 11.15 spettacolo ’Mille e una note. La vera storia di Emilia Romagna’ degli autori Brunetto Salvarani, Odoardo Semellini, Carlo Stanzani (che saranno presenti in piazza), per la regia di Carlo Stanzani. Eventi anche a Carpi (ore 10 partenza del corteo per le vie della città accompagnati dalla banda cittadina. Arrivo in piazza Martiri dove è prevista la manifestazione sindacale), Mirandola (alle 10.30 in piazza Costituente saluto e comizio), Finale Emilia (dalle ore 15, presso la scalinata dell’acquedotto di Finale Emilia il concerto promosso dal Circolo Musicale lato B Aps), Vignola (alle 10.30 nell’ex mercato ortofrutticolo inizio delle celebrazioni) , Castelfranco Emilia (sfilata con la banda in corso Martiri, via Circondaria Nord sino a piazza Garibaldi, dove si terrà il comizio alle ore 11), Sassuolo (concentramento alle ore 9.30 in piazza Garibaldi, concerto della banda cittadina e comizio. Nel pomeriggio alle 16 pedalata storica ’Sassuolo al tempo della crisi’ per le vie della città) e Pavullo (dalle ore 9.30 in piazza Montecuccoli).

Infine un appelllo dal presidente Confapi Emilia, Alberto Cirelli: "Usciamo da vecchi schemi circa il lavoro. Servono più collaborazione con il mondo delle scuole e dell’università e un approccio orientato alla qualità della vita dei lavoratori".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?