"Porte girevoli per il personale Italpizza" segnala il sindacato Si Cobas a Modena. Dando appuntamento per un incontro con gli iscritti oggi alle 10.30, la sigla di base scrive in una nota: "Il 25 marzo sulla stampa locale e nazionale Italpizza offriva 20 posti di lavoro per le persone che si erano trovate in difficoltà, e pareva rivolta in particolare a piccoli imprenditori. A maggio, ad una ventina di lavoratrici e lavoratori di Italpizza che si era astenuta dal lavoro proprio a marzo e aprile, nel momento piu’ duro del contagio, sono state recapitate altrettante lettere di licenziamento. Esiste una connessione tra i due fatti?", si chiede il sindacato.

A inizio giugno l’azienda aveva annunciato un aumento per i 500 lavoratori della cooperativa Evologica, aumento frutto di un accordo con i sindacati.