Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 mag 2022

Infarto sul campo da golf, muore Rolando Girelli

L'ingegnere è stato trovato morto venerdì mattina dal personale dei campi di gioco di San Giovanni in Marignano

30 mag 2022
maurizio gennari
Cronaca
Rolando Girelli
Rolando Girelli
Rolando Girelli
Rolando Girelli

Urbino, 30 maggio 2022 - Un solitario del golf Rolando Girelli. Ingegnere, 74 anni, è stato trovato morto venerdì mattina dal personale dei campi di gioco di San Giovanni in Marignano. Lo ha ucciso un infarto fulminante mentre stava camminando trascinando la sacca con le mazze. Da quanto tempo fosse steso in mezzo al prato non lo sa nessuno.

Perché come è stato notato dal personale, sono stati chiamati subito i soccorsi ed anche le forze dell’ordine. Ma non c’era ormai più nulla da fare. La morte di Rolando Girelli, considerato dai colleghi un uomo affabile e di compagnia, ha toccato molti ambienti non solo a Urbino, dove viveva nel quartiere di Mazzaferro, ma anche a Pesaro dove era titolare di "Tecnostudi", in via degli Abeti. E per la sua attività professionale – era un ingegnere termotecnico – era conosciuto sia nel settore dell’edilizia che nell’ambito dell’industria perché assieme al socio Fabio Fabbri, si occupava anche di energia rinnovabile a partire dal fotovoltaico. Era popolare tra i tanti appassionati di golf, proprio questa sua abitudine di recarsi prestissimo a giocare.

Ma in realtà questo professionista era considerato un uomo molto simpatico e di compagnia e in tutti gli ambienti viene così descritto, compresi anche i soci del Rotary Club di Urbino dove era iscritto da anni. Nell’ambito della professione aveva lavorato sia a Urbino che a Fano e quindi a Pesaro dove aveva sede il suo studio da ormai una ventina di anni. Girelli ha lavorato e progettato per molti enti pubblici, per le curie ma anche per molte industrie private di primo piano oltre che alcuni grandi gruppi del settore dell’edilizia: ultimo progetto a Pesaro, l’ex Rex di viale Trieste.

Girelli lascia oltre alla moglie Isabella, due figlie, Francesca, ingegnere all’ospedale di Urbino e quindi Silvia, farmacista a Gallo di Petriano. I funerali si svolgeranno domani, martedì 31, alle 15 nel santuario di Ca’ Staccolo a Urbino.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?