Ha destato molto commozione in città la notizia della morte di Sergio Ginepro, storico commerciante di abbigliamento della città. I funerali di svolgeranno domani mattina, venerdì, in duomo, alle 10, il rosario invece stasera alle 18 sempre in Cattedrale. Dopo i vari attestati alla famiglia ne arriva anche uno da parte della Confesercenti pesarese. "Abbiamo perduto un uomo – si legge – che è stato importantissimo per l’economia cittadina e per l’associazionismo, una ottima persone che si è sempre data da fare per tutelare il commercio e gli operatori del settore anche attraverso le iniziative promosse dalle associazioni di categoria a favore del rilancio del centro storico". Così lo ricorda il vicedirettore di Confesercenti Alessandro Ligurgo ricordando la figura di questo storico commerciante dell’abbigliamento scomparso l’altro ieri all’ospedale di Muraglia all’età di 78 anni. "Con la sua disponibilità e la sua professionalità – continua Ligurgo – Sergio Ginepro ha contribuito fattivamernte alla crescita del commercio in città, dove lascia un vuoto significativo. Confesercenti è vicina alla famiglia alla quale esprimiamo le nostre condoglienze". Un uomo del commercio ed anche dello sport, perché Ginepro è stato nel periodo eroico anche consigliere della Vuelle. E la società deporrà un suo gagliardetto sulla sua bara domani in cattedrale.