Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 giu 2022

È morto Catani, calciatore modello

Aveva giocato con Vis, Fano. Urbania e Fossombrone. Antonini e Spinaci: "Bravo. ragazzo e ottimo atleta"

18 giu 2022

È morto Alberto Catani, 42 anni, ex Vis, Fano, Urbania e Fossombrone. Nella notte tra giovedì e venerdì è stato investito assieme alla sua compagna Stefania Viterbo di 39 anni sul lungomare Buglioni, a Marina di Montemarciano, mentre rientrava a casa in bicicletta, da un’utilitaria guidata da una donna rimasta leggermente ferita assieme alla figlia di 9 anni che era a bordo dell’auto. Catani era ritornato a Marina di Montemarciano dopo aver giocato in diverse squadre della provincia. Nato a Chiaravalle il 22 agosto del 1980 nel ’97-98, nel ruolo di centrocampista ha militato nel Fano (C2, 5 presenze), l’anno dopo alla Vis Pesaro (C2, 7 gare), quindi a Urbania (Cnd, 17 gare e 1 gol), e Fossombrone (25 partite). "Un bravissimo ragazzo – dice Gianni Antonini che come allenatore del Fossombrone l’aveva allenato nella stagione 2000-01 – attento, gioioso, con notevoli qualità tecniche, questa notizia mi sconvolge". "Catani era un ragazzo bravissimo oltre che un ottimo calciatore", sottolinea Luciano Spinaci dirigente-segretario dell’Urbania.

am.pi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?