Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 apr 2022

"Grazie tifosi, non smettiamo di sognare"

Il presidente Bosco scrive al pubblico della Vis: "Deluso come voi, ma quando andremo ai playoff la gioia sarà più grande"

28 apr 2022

Una lettera dedicata ai tifosi, cuore in mano. La lettera di un presidente che è diventato lui stesso tifoso, imprenditore che impiega denaro, passione e competenze che lo hanno portato anche ad essere eletto nel consiglio di Lega Pro. Mauro Bosco, presidente della Vis, ieri ha inviato una lettera ai tifosi che proponiamo integralmente: "A voi tifosi va il mio primo pensiero di ringraziamento per il sostegno che non è mai mancato alla squadra e alla società nel corso dell’intera stagione. Un ringraziamento particolare per aver riempito lo stadio in una partita per noi decisiva, è stato emozionante per me vedere per la prima volta, da quando sono presidente, un pubblico così numeroso. La mia è la stessa vostra delusione per la brutta figura fatta nella partita con l’Ancona ma ora dobbiamo voltare pagina. Abbiamo la consapevolezza che in questa stagione abbiamo posto le basi, abbiamo costruito qualcosa che non dobbiamo sprecare, quest’anno qualcosa è cambiato. Cosa? Per la prima volta quando guardavamo i risultati delle altre partite non ci interessavamo alle ultime in classifica, ma guardavamo cosa facevano l’Ancona, la Carrarese, il Siena.

Abbiamo ottenuto la “salvezza tranquilla”, raggiungendo l’obiettivo prefissato, abbiamo sognato qualcosa in più, abbiamo accarezzato i play-off, un traguardo che sarebbe stato storico per la Vis. Un anno fa i play-off erano un miraggio, qualcosa di irraggiungibile, la salvezza ci sembrava già tanto. Ma oggi è diverso, allora significa che qualcosa è cambiato".

"Adesso c’è rabbia – prosegue il presidente Bosco – delusione per non aver lottato fino all’ultimo minuto, per esserci arresi già alcune domeniche fa, per aver visto svanire un sogno all’ultima giornata. Come direbbe Freud “forse c’è qualcosa di peggio dei sogni svaniti: perdere la voglia di sognare ancora!”

Allora rimbocchiamoci le maniche perché dopo questa delusione la gioia che proveremo quando raggiungeremo i play-off sarà ancora più grande!!! Forza Vis".

Dopo l’intervista rilasciata dal presidente al Carlino lunedì, erano fioccati alla nostra redazione messagi e telefonate dei tifosi con un unico tenore: "Complimenti presidente per il grande lavoro fatto e per la sua sincerità che condividiamo dopo la debacle con l’Ancona, avanti tutta per un anno migliore al suo fianco".

Mercato. Intanto da Reggio Calabria rimbalza la notizia che la Regginasi sta interessando all’acquisto di Kevin Cannavò, attaccante della Vis che ha retto da solo il reparto dopo l’infortunio di Gucci. Scomparso dai radar dopo il rigore sbagliato in avvio, Cannavò è tornato prepotentemente alla ribalta a suon di prestazioni, gol (otto) e assist (tre), fino a farsi notare da diversi osservatori al Benelli anche di categoria superiore. I buoni rapporti tra la Vis e la Reggina, che hanno portato in amaranto Giraudo (sempre titolare) ed Ejiaki, mentre il portiere Farroni ha fatto il percorso inverso dopo lo strepitoso girone di andata, potrebbero portare in Calabria anche l’attaccante siciliano. Un investimento che Bosco aveva fatto acquistando Cannavò dall’Empoli e sottoponendogli un triennale e che ora potrebbe permettere alla Vis di aggiudicarsi altri giovani di prospettiva e giocatori di valore per rinforzare la rosa l’anno prossimo.

Davide Eusebi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?