Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 mag 2022

Passione e qualità sottorete Flaminia è promossa in serie D

La stagione straordinaria delle ragazze di Fossombrone. Il diesse Durazzi: "Adesso. gli imprenditori ci aiutino"

18 mag 2022
La Flaminia Volley Fossombrone
La Flaminia Volley Fossombrone
La Flaminia Volley Fossombrone
La Flaminia Volley Fossombrone
La Flaminia Volley Fossombrone
La Flaminia Volley Fossombrone

Con il successo contro il Cagli (3-0) la Flaminia Volley Fossombrone ha vinto il campionato di Prima Divisione ed è salita in serie D. Felici per la promozione tutta la squadra, coach e dirigenti, tra questi il direttore generale Denis Durazzi. "Al primo tentativo di questo nuovo corso societario – dice Durazzi – abbiamo subito centrato la promozione. Non era una priorità assoluta ma un obiettivo che, silenziosamente, ci eravamo dati per questa stagione sportiva. Ci puntavamo quindi siamo molto soddisfatti ed orgogliosi della vittoria del campionato e della conquista della serie D". I meriti vanno "alla squadra che è cresciuta molto e ha reagito alle due sconfitte di novembre con 16 vittorie di fila che ci hanno portato prima alla vittoria del girone e poi alla conquista, con i play off, della Serie D. Merito anche di coach Di Tommaso per l’egregio lavoro svolto nella gestione di un gruppo variegato, sia anagraficamente che tecnicamente, che ha dovuto affrontare diverse vicissitudini. Merito anche del presidente Davide Ducci e di tutta la società che, nonostante le difficoltà del momento, non hanno fatto mai mancare nulla. A loro il merito di non aver mai messo pressione all’ambiente ed alla squadra che ha così potuto lavorare senza l’assillo del risultato a tutti i costi. Infine al Direttore Sportivo Letizia Filippini, persona concreta e competente. Insieme abbiamo costruito una squadra nella quale confidavamo per un risultato importante. Eravamo convinti di essere forti ed il campo poi ci ha dato ragione. Diciamo che siamo stati bravi in estate a fare le scelte giuste ed a stagione in corso, con lungimiranza, gli aggiustamenti necessari. Il tutto senza dimenticare gli sponsor che ci danno una grande mani per andare avanti. A tutti loro un grande e sentito ringraziamento certi che saranno ancora al nostro fianco".

Per Durazzi "sono stati decisivi gli innesti di qualità ed esperienza fatti in estate con l’arrivo di Silvia Damiani e Jennifer Bordoni senza dimenticare la sempre preziosissima Guendalina Vegliò. Ma altrettanto importante è stata la crescita individuale e di collettivo del resto della squadra composta da tutte ragazze giovanissime cresciute nel nostro settore giovanile. Cito il capitano Giulia Fucili, ma anche Giulia Bonci, Beatrice Brunori e Asia Florean che hanno vissuto una stagione da protagoniste. Ma tutte, e sottolineo tutte, hanno dato un contributo importante". La serie D cosa significa? "La D inevitabilmente cambia diverse cose. L’abbiamo fortemente voluta quindi dovremo attrezzarci per affrontarla al meglio. Siamo consapevoli delle difficoltà che ci saranno ma con serenità troveremo le soluzioni adeguate. L’auspicio è che anche il mondo imprenditoriale si avvicini alla nostra realtà e ci dia una mano perché ne avremo bisogno. Questa promozione ha creato un entusiasmo che va cavalcato nell’interesse generale di tutto il movimento pallavolistico forsempronese in primis la valorizzazione del settore giovanile".

Amedeo Pisciolini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?