Daniela Poggiali
Daniela Poggiali

Ravenna, 18 settembre 2020 - La Suprema Corte ha deciso che dovrà essere rifatto il processo di Appello per Daniela Poggiali, la 47enne ex infermiera dell'Ausl Romagna, accusata di avere ucciso una sua paziente con una iniezione letale di potassio. La clamorosa decisione è arrivata nel pomeriggio quando gli Ermellini hanno deciso di annullare la sentenza di assoluzione uscita dall'Appello-bis della Corte bolognese nel maggio 2019, decidendo di rinviare ad altra Sezione sempre del tribunale di Bologna per quello che dunque sarà il terzo appello.