L'arrivo dei reggiani al Braglia (foto Fiocchi)
L'arrivo dei reggiani al Braglia (foto Fiocchi)

Modena, 2 dicembre 2018 - Davanti a oltre 12mila spettatori, il Modena fa suo il derby del Secchia contro una volitiva Reggio Audace. Decide il gol di Ferrario, al 21’, che insacca da pochi passi la rete decisiva della supersfida al vertice. Distacco che torna a 8 punti tra le due formazioni.

Nel primo tempo inizia meglio la Reggio Audace, con Cavagna che al 14’ calcia dal limite ma Dieye in due tempi respinge. Il Modena preme l’acceleratore intorno al 20’, con Ferrario che calcia fuori dal limite dell’area piccola al 23’. I canarini chiudono i granata nella loro area con cinque calci d’angolo e Narduzzo è impegnato da un tiro di Messori al 27’ e poi da una conclusione di al 45’.

Nel secondo tempo la Reggio Audace parte meglio: Osuji non è fortunato di testa all’11’, ma l’occasione più ghiotta è sui piedi di Zamparo, un minuto dopo, che davanti al portiere inciampa sul pallone e non concretizza. Gol sbagliato, gol subito. Perché è Ferrario, al nono gol stagionale, a trafiggere Narduzzo concretizzando il bel cross di Boscolo Papo. L’Audace ci prova fino all’ultimo, ma non riesce a concretizzare.

Il tabellino della sfida:

MODENA-REGGIO AUDACE 1-0

MODENA (4-3-3) Dieye; Ndoj, Dierna, Perna, Zanoni; Boscolo Popo, Loviso, Messori (44’ st Gerace); Sansovini (29’ st Bellini), Ferrario (37’ st Ferretti), Baldazzi (45’ st (Piras, Cortinovis, Parisi, Falanelli, Berni). All.: Apolloni

REGGIO AUDACE (4-3-1-2) Narduzzo (25’ st Rossi); Spanò, Cigagna (29’ st Zaccariello), Rozzio, Masini; Staiti, Cavagna (29’ st Belfasti), Pastore (34’ st Luche); Osuji; Zamparo, Bardeggia (25’ st Ponsat) (Cozzolino, Cozzari, Piccinini, Broso). All.: Antonioli

Arbitro: Di Marco (Colli di Oristano e Ravera di Lodi).
Reti: Ferrario (M) al 21’.
Note: Spettatori 12mila circa di cui 5.573 abbonati. Ammoniti Rozzio, Boscolo Papo, Masini, Perna, Ferrario, Zamparo. Falli subiti 19-17, tiri in porta 5-2, tiri fuori 4-4, fuorigioco 1-1, retropassaggi al portiere 3-3, Angoli 7-3. Rec.: 1’ pt, 2’ st.