CronacaMontecchio, arrestato per i maltrattamenti ai genitori

Montecchio, arrestato per i maltrattamenti ai genitori

Denuncia e provvedimento restrittivo per un giovane di 25 anni

I carabinieri di Montecchio hanno eseguito l'arresto
I carabinieri di Montecchio hanno eseguito l'arresto

Montecchio (Reggio Emilia), 5 febbraio 2023 – Offese, minacce con l’uso del coltello, violenze fisiche, danni all’autovettura e agli arredi domestici. Un comportamento violento di un uomo ai danni dei genitori, su cui hanno indagato i carabinieri di Montecchio, dopo la sofferta denuncia presentata dalle vittime di questo incubo tra le pareti di casa. Il figlio, di 25 anni, abitante in paese, è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia aggravati, con l’emissione del provvedimento cautelare di arresto, che è stato eseguito ieri dai militari dell’Arma. Dalle indagini risulta come il giovane tenesse un comportamento violento e minaccioso già dalla scorsa estate, fra aggressioni verbali e fisiche, minacce e danneggiamenti degli oggetti dell’abitazione, in giardino e dell’auto, provocando sofferenze e una convivenza impossibile. Pugni in faccia al padre, madre minacciata con il coltello, offese e minacce di morte danneggiamento degli arredi di casa, dell’impianto di irrigazione del giardino e dell’auto del padre. Sono gli episodi denunciati dalla coppia, portando ai provvedimenti decisi dall’autorità giudiziaria.