Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
27 lug 2022
27 lug 2022

Maltempo a Reggio Emilia, alberi crollati e blackout elettrici per il forte vento

Tanti gli interventi dei pompieri su tutto il territorio provinciale. Le segnalazioni sono iniziate. attorno alle 23 di lunedì

27 lug 2022
Un albero caduto in viale Monte San Michele
Un albero caduto in viale Monte San Michele
Un albero caduto in viale Monte San Michele
Un albero caduto in viale Monte San Michele

Il forte vento che si è manifestato nella tarda serata di lunedì ha provocato disagi su alcune strade, interessate dal cedimento o dal rischio di caduta di alberi o grossi rami. Verso le 23 sono arrivate diverse richieste di intervento alla centrale operativa del 115. I vigili del fuoco di Reggio e del distaccamento di Sant’Ilario hanno operato in particolare la città capoluogo, la Bassa e la val d’Enza. Il primo intervento, per la rimozione di un grosso ramo dalla strada, è stato effettuato a Castelnovo Sotto, all’altezza del civico 52 di via San Biagio. Subito dopo altro intervento in via Gramsci a Cavriago, dove un ramo di grosse dimensioni era finito sulla carreggiata.

Leggi anche: Caldo record in Emilia Romagna: nel 2022 meno piogge degli ultimi 60 anni

Così come in strada Barco a Montecchio. Simili situazioni anche a Campegine e Cadelbosco Sopra, alcune risolte dai residenti o da automobilisti di passaggio. Interventi per piante cadute anche a Gazzata di San Martino in Rio (con la chioma dell’albero finita sulla copertura di un edificio annesso a una azienda agricola), oltre che a Correggio e Rio Saliceto. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco anche a Reggio, sempre per alberi a rischio caduta o rami pericolanti, oltre che per recinzioni di cantiere che sono state in parte abbattute: in zona del Mirabello, in via Pascal, via Monte San Michele. In alcuni casi (sei in totale) è stato necessario anche l’intervento della polizia locale per garantire la sicurezza alla viabilità. Qualche problema si è avuto anche nella zona rivierasca, con recinzioni di cantiere ribaltate tra Luzzara, Reggiolo e la confinante area mantovana. Diversi anche i black out elettrici a Reggio e in altre zone della provincia. Problemi per il vento improvviso nelle aree dove erano in corso feste e manifestazioni all’aperto, ma senza conseguenze di rilievo.

a.le.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?