I carabinieri a Scandiano
I carabinieri a Scandiano

Scandiano (Reggio Emilia), 15 gennaio 2022 – La denuncia ai carabinieri della tenenza di Scandiano dei genitori di due ragazzini minorenni residenti nel Reggiano, presentata dopo i festeggiamenti di Halloween, tra fine ottobre e il primo novembre, ha portato all’identificazione dei presunti autori di rapine.

Con minacce e violenza gli indagati si sarebbero fatti consegnare denaro e accessori di abbigliamento dalle loro vittime. Almeno cinque gli episodi, quelli denunciati, ma potrebbero essere anche di più. I carabinieri, grazie alle indicazioni delle vittime, sono risaliti a tre minorenni, tutti residenti nel Reggiano.

Nel corso della meticolosa attività d’indagine è stato fondamentale il contributo delle diverse segnalazioni giunte da alcuni cittadini. In alcuni casi i genitori delle vittime non sapevano nulla di quanto accaduto, in quanto i figli non avevano parlato, forse per paura. E non si esclude che possano esserci stati anche altri casi, che i carabinieri invitano a segnalare. Si sta pure verificando se nei vari episodi possano essere coinvolte altre persone, oltre ai tre minorenni finora indagati.