La cucina teatro dell'infortunio domestico
La cucina teatro dell'infortunio domestico

Luzzara (Reggio Emilia), 14 maggio 2019  - A Villarotta di Luzzara sono intervenuti ambulanza e autoinfermieristica, nel pomeriggio, in via Carboni, per soccorrere una bambina di tre anni, rimasta ustionata alla guancia e al collo, nel più banale degli infortuni che possono capitare in casa.

La piccola, approfittando della distrazione della madre che stava accudendo l’altra figlia in tenera età, si è avvicinata alla cucina e ha toccato il manico sporgente della pentola in cui stava bollendo l’olio per friggere le patatine.

E’ bastato un istante. Il pentolino si è ribaltato, facendo schizzare gocce d’olio sul corpo della bambina. Immediato l’allarme ai soccorsi, con l’arrivo sul posto di ambulanza e personale sanitario. Dopo le prime medicazioni, la piccola è stata caricata in ambulanza e portata al reparto Grandi ustionati del Maggiore di Parma. Le sue condizioni generali sono per fortuna rassicuranti, ma la paura è stata tanta.