Reggio Emilia, 12 settembre 2015 - Centro massaggi hard in via Degani: la polizia sequestra il locale.

La squadra mobile, lunedì, ha proceduto al sequestro del centro massaggi gestito, di fatto, da una donna di nazionalità cinese. Le operazioni di appostamento e indagine hanno consentito di accertare l’esercizio, all’interno del centro, di attività di prostituzione.

Si tratta del quinto sequestro di centri massaggi operato dalla polizia da inizio anno. In precedenza si era già proceduto, nell’ordine, il 4 febbraio, al sequestro del centro massaggi «Oasi», in centro; il 23 marzo, a chiudere l’«Ebay» (sempre il centro); il 18 maggio, a mettere i sigilli al «Beauty» di Scandiano e il 4 giugno al «Luna», a Reggio, in via Newton.