Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 giu 2022

Flash Battery scende in strada per l’ambiente

Dopo il riconoscimento di Dnv come azienda votata al ’green’, gli oltre 60 dipendenti si sono impegnati nella pulizia delle vie urbane

22 giu 2022

Un’azienda votata alla salvaguardia dell’ambiente. Anche grazie ai propri dipendenti, che sabato scorso sono scesi per le strade di Sant’Ilario per una raccolta straordinaria di rifiuti abbandonati. E’ un doppio colpo quello messo a segno da Flash Battery, impresa leader nella realizzazione di batterie al litio per macchine industriali e veicoli elettrici. L’impresa santilariese ha infatti ottenuto da Dnv – organo indipendente che certifica i sistemi di gestione – il riconoscimento di azienda votata alla cura dell’ambiente; di fatto, è stato accertato l’impegno concreto a prevenire e minimizzare le interazioni negative con l’ambiente stesso, attraverso un attestato denominato Iso 14001.

Impegno che si è tramutato anche in azioni concrete. Sabato scorso infatti la maggior parte dei dipendenti della Flash Battery (che in totale sono 65) hanno ‘invaso’ le strade di Sant’Ilario per raccogliere i rifiuti abbandonati, in una iniziativa patrocinata dal Comune stesso.

"La giornata ha rappresentato un segno di prossimità alla comunità locale e al territorio, sul quale insistono arterie importanti che sono costantemente esposte al rischio di degrado a causa dell’irresponsabilità di chi transita in questi luoghi – il commento soddisfatto di Marco Righi, Ceo di Flash Battery –. Contemporaneamente con questa iniziativa siamo andati a rafforzare anche quelle consapevolezze interne che già hanno preso corpo in specifiche linee-guida per la gestione di ogni tipologia di rifiuto". Righi ha anche commentato l’attestato riconosciuto da Dnv, come azienda votata alla salvaguardia dell’ambiente: "E’ un risultato importante ottenuto grazie all’ulteriore implementazione del nostro sistema, che fa leva sulla riduzione dei rifiuti e del consumo di energia".

Flash Battery d’altronde è ormai in costante crescita, sotto tutti gli aspetti. Dal 2012 – anno di costituzione sotto il nome Kaitek – ha già prodotto oltre 15mila batterie al litio, studiate e realizzate per circa 500 clienti. E lo scorso anno ha realizzato un fatturato di 17,3 milioni, con un incremento del 25% e una contemporanea crescita dell’occupazione del 16%.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?