Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 lug 2022
15 lug 2022

Le note di Aeham Ahmad, l’artista al quale l’Isis bruciò il pianoforte

Dalla Siria al teatro Sociale di Gualtieri il trio del musicista, ora rifugiato in Germania, fra jazz e tradizione orientale

15 lug 2022
Aeham Ahmad,’il pianista di Yarmouk’, in un video suona tra le macerie della guerra
Aeham Ahmad,’il pianista di Yarmouk’, in un video suona tra le macerie della guerra
Aeham Ahmad,’il pianista di Yarmouk’, in un video suona tra le macerie della guerra
Aeham Ahmad,’il pianista di Yarmouk’, in un video suona tra le macerie della guerra
Aeham Ahmad,’il pianista di Yarmouk’, in un video suona tra le macerie della guerra
Aeham Ahmad,’il pianista di Yarmouk’, in un video suona tra le macerie della guerra

Stasera alle 21,30 al teatro Sociale di Gualtieri si conclude la rassegna dei "Concerti dal mondo", con protagonista il trio di Aeham Ahmad. Un ritorno, il suo, a Gualtieri, con le canzoni orientali che incontrano le influenze occidentali, la musica classica incontra gli arrangiamenti del jazz contemporaneo. Aeham Ahmad è accompagnato da Steve Schofield, sassofonista australiano, e dal percussionista Ahmed Kittan, di origine irachena.

Aeham Ahmad è diventato famoso come "il pianista di Yarmouk": le immagini che lo ritraggono mentre suona il pianoforte tra le macerie della guerra in Siria nel 2014 sono diventa celebri.

Nell’aprile 2015, l’Isis ha preso il controllo di Yarmouk e ha bruciato il suo pianoforte: temendo per la sua vita, Aeham Ahmad è fuggito dalla Siria, rifugiandosi in Germania.

Informazioni: tel. 329-1356183 (orario 18-20).

· Stasera alle 21,30 al parco Allegri di Vezzano le arti circensi di "Lavori in corso", coi giovani acrobati del Circo Sagace e dell’École des Nez Rouges.

· A Praticello di Gattatico prosegue il Praticio Rock, dove stasera è in programma il concerto degli Spingi Gonzales, band reggiana che propone successi italiani e internazionali, seguita da un dj set di Mark Bee.

· Stasera, domani e domenica al parco dei Salici di Reggiolo, "La lunga notte della disco" con dj set, scuole e gruppi di danza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?