Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Paga, ma la Playstation non arriva

I carabinieri di Reggiolo hanno denunciato una donna residente in provincia di Agrigento con l’accusa di truffa ai danni di un impiegato del paese reggiano, il quale ha pagato 307 euro per una consolle Playstation 5, rispondendo a un’inserzione di un sito di annunci. Non ricevendo nulla e perdendo ogni contatto con l’inserzionista, l’uomo ha capito che dietro quell’operazione non poteva che esserci un raggiro, che gli stava costando alcune centinaia di euro. A quel punto ha sporto querela in caserma, raccontando quanto accaduto. La querela ha fatto avviare l’indagine, coi carabinieri guidati dal comandante Sandro De Monaco che sono risaliti al presunto autore dell’inserzione sul web, risultata essere una donna siciliana, ora denunciata alla magistratura reggiana. Si sta indagando per verificare altri simili raggiri.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?