La polizia è immediatamente intervenuta per fermare  il presunto responsabile
La polizia è immediatamente intervenuta per fermare il presunto responsabile

Reggio Emilia, 10 settembre 2018 – Ubriaco molesta una minorenne. È quanto accaduto ieri pomeriggio in via Turri, la strada che costeggia la zona stazione. La ragazzina si trovava in zona col padre, quando all’improvviso si è momentaneamente allontanata per attendere un’amica, quando all’improvviso un ragazzo di 20 anni a bordo di una bicicletta si è avvicinato e le ha palpeggiato con forza il fondoschiena, per poi allontanarsi fischiettando verso la stazione ferroviaria.

La minore ha raccontato tutto al padre che ha chiamato immediatamente la polizia. Subito sono scattate le indagini e il presunto responsabile, un giovane ucraino regolare sul territorio, è stato rintracciato in evidente stato di ebbrezza e riconosciuto poi successivamente dalla vittima. Così è scattata la denuncia alla procura per il reato di violenza sessuale aggravata.