Quotidiano Nazionale logo
9 ott 2021

Rossi in corsa per la segreteria regionale Pd

Il parlamentare di Casalgrande non commenta, ma i rumors dicono che gradirebbe di più la guida del partito a livello provinciale

featured image
Andrea Rossi

Reggio Emilia, 9 ottobre 2021 - Dopo essersi aggiudicato la poltrona da sindaco con la vittoria alle amministrative a Bologna di Matteo Lepore, il Pd regionale è pronto a una nuova era. E per la segreteria, al posto di Paolo Calvano che ha il mandato in proroga dal 2019, spunta il nome del reggiano Andrea Rossi. Il deputato, ex sindaco di Casalgrande, è molto vicino al governatore Stefano Bonaccini. Stando ad alcune indiscrezioni sarebbe lui a contendersi il ruolo con Luigi Tosiani, numero uno della federazione bolognese. Da una parte tra i Dem c’è chi vorrebbe Rossi anche per una sorta di principio di rotazione sulla via Emilia (andando a ritroso, prima il modenese Bonaccini poi il ferrarese Calvano e ora toccherebbe a Reggio), ma anche per non "accentrare" troppo il potere nel capoluogo emiliano-romagnolo essendo Tosiani bolognese. Anche se quest’ultimo al momento è in pole position. I rumor su Rossi potrebbero essere anche una sorta di manovra di disturbo classica quando si parla di incarichi di rilievo, coi giochi di corrente a tessere la ragnatela. Rossi al momento non commenta, ma agli amici avrebbe confidato che nessuno ufficialmente gli ha proposto, per ora, neppure un ammiccamento ad una possibile candidatura. Il parlamentare si è sempre detto comunque a disposizione del partito e qualora ci fosse bisogno, per mettere tutti d’accordo, non esiterebbe ad accettare. Anche se lui stesso vedrebbe di buon occhio un profilo come Tosiani, ritenendolo un’ottima figura per ricoprire la carica. Inoltre, Rossi non vorrebbe sovraccaricarsi troppo in questo momento essendo diventato da poco padre vorrebbe godersi anche la ‘pupa’. Infine balla pure il ruolo di segretario provinciale del Pd di Reggio. E Rossi potrebbe essere un’ottima soluzione – a quanto è dato sapere, gradita anche a lui stesso – per sostituire la ‘traghettatrice’ attuale Gigliola Venturini ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?