Rimini, 29 novembre 2018 - Saranno Nek e Marco Rissa dei The Giornalisti le star del Capodanno a Rimini. Oggi l'annuncio del ricco programma del Capodanno più lungo del mondo. Un cartellone che si compone di oltre 150 eventi da qui all'Epifania. La serata clou sarà ovviamente quella del 31 dicembre.

image

Capodanno 2018: Nina Zilli, Silvestri e i giochi di luce: è un'invasione

Il 'concertone' in piazzale Fellini sarà affidato quest'anno a Nek. Ad aprire la serata sarà Anna Pettinelli, voce e direttrice di Rds. Ma la notte più lunga dell'anno si festeggerà, come ormai avviene da sette anni, anche e soprattutto in centro storico, con tanti appuntamenti. Il principale sarà il djset di Marco Rissa, chitarrista dei The Giornalisti, a Castel Sismondo. 

CAPODANNO_27839810_123023

Precederanno la notte di San Silvestro trenta giorni con oltre 150 appuntamenti di musica, spettacolo, dj set, cori sotto l’albero e tradizione natalizia, spettacoli di luci e suoni, che dall'1 dicembre all’Epifania accenderanno i riflettori su Rimini. Il Capodanno più lungo del mondo quest’anno raddoppia, incrociando un momento storico per la città: il sipario appena alzato sul Teatro Amintore Galli, tornato finalmente a splendere dopo 75 anni di attesa, con un programma intenso di titoli classici e contemporanei, rivisitati e messi in scena da alcuni fra i più affermati protagonisti del palcoscenico internazionale. E lo fa, facendo uscire il teatro dal teatro, per portarlo a cielo aperto, a partire dagli allestimenti del foyer outdoor in piazza Cavour, fino ad irradiarsi in tutto il centro storico con l’allestimento di Natale denominato ‘L’Opera di Natale’.

Sarà un salotto a cielo aperto con portali fatti di tende di velluto rosso sovrastate da enormi lampadari, il flower Christmas market che trasforma Castel Sismondo nel castello delle fiabe, con decorazioni di Natale, oggetti per arredare casa e giardino, ma anche luogo di incontri, corsi e laboratori per bambini e adulti. E ancora il mercatino di Natale in stile belle epoque nel vicolo Poletti, la pista di ghiaccio e la giostra francese in piazza Malatesta, la Mostra mercato del commercio equo e solidale promossa da Pacha Mama, allestita quest’anno nell’Ala di Isotta insieme alla 16° Mostra dei Presepi dal Mondo, una mostra di presepi unici ed originali realizzati in maniera artigianale dalle comunità migranti che risiedono nel territorio riminese e da artisti locali. Un cartellone coordinato e condiviso con la Soprintendenza, che si collega idealmente agli eventi ‘balneari’ fra Presepi di sabbia, Ice village con la sua pista di pattinaggio sul ghiaccio vista mare e Beach Christmas Village sul lungomare, un’altra delle tante novità di questa ricchissima edizione.

 

Capodanno più lungo del mondo: il programma completo