Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

"Acque eccellenti assurdo dubitarne"

"Assurdo prendere di mira le acque di balneazione dopo il riconoscimento della bandiera Blu". Le liste civiche legate a Renata Tosi, Noi Riccionesi e la lista omonima, sparano a zero nei confronti di Riccione civica e Pd che hanno messo in discussone il riconoscimento della bandiera blu, perché dato al litorale centro-sud, e non a quello nord. "Negli anni di amministrazione Tosi, le rilevazioni tecniche per la zona nord sono costantemente migliorate con l’avanzare dei lavori e degli accorgimenti messi in campo dall’assessore all’Ambiente Lea Ermeti e da Hera. I rilievi dello scorso anno hanno sancito come ‘eccellenti’ le acque di balneazione anche della zona nord. In questo livore mediatico volto a smentire i risultati eccezionali ottenuti, le sinistre si sono spinte ad affermare che se le spiagge di Riccione nord non hanno conseguito la bandiera Blu, ciò sarebbe imputabile ‘a problemi che persistono’". Dunque "attaccate noi, ma non le acque di balneazione. Che si sollevi anche solo un dubbio sulla qualità delle acque, per meri fini elettorali, è quanto più di lontano ci possa essere non solo dal nostro modo di intendere la politica, ma anche dagli interessi della nostra Riccione".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?