Festival degli artisti in piazza a Pennabilli. Cinquanta compagnie invaderanno le strade

Artisti da tutto il mondo si esibiranno a Pennabilli per il festival Artisti in Piazza, con 50 compagnie internazionali e 350 repliche di performance, teatro, danza e musica. Il borgo si trasformerà in un luogo di festa e scambio culturale, con anche aree gioco, mercatini e punti gastronomici.

Festival degli artisti in piazza a Pennabilli. Cinquanta compagnie invaderanno le strade

Festival degli artisti in piazza a Pennabilli. Cinquanta compagnie invaderanno le strade

Artisti da tutto il mondo riuniti a Pennabilli. È questo quello che succederà nei prossimi quattro giorni (da oggi 16 giugno) nel paese della provincia di Rimini, in occasione della ventottesima edizione di Artisti in Piazza, il festival internazionale di arti performative di Pennabilli. Durante la kermesse 50 compagnie internazionali si esibiranno tra le strade e le piazze del borgo, creando una fusione tra artisti e pubblico che catapulterà Pennabilli in una dimensione di festa e scambio culturale, il tutto all’insegna della Meraviglia. In programma ben 350 repliche, tra performance, spettacoli di teatro “classico”, teatro di strada e di figura, danza, concerti e dj set e ancora esibizioni circensi, di clownerie e di arte di strada. Gli artisti provengono da ogni angolo di mondo, dall’Italia fino al Togo o all’Argentina, passando dal Belgio, dalla Svezia o dal Regno Unito (e tantissimi altri). Non mancheranno un’area gioco per adulti e bambini e il mercatino del solito e dell’insolito, dove artigiani da tutto il mondo potranno esporre i loro lavori fin dalle fasi della realizzazione.

Oltre all’offerta culturale, Pennabilli è pronta ad accogliere e ospitare tutti gli avventori del festival, con l’allestimento di un’area camping presso il Parco Begni, parcheggi per auto e camper e un’ampia varietà di punti gastronomici: Cucine Erranti offrirà una selezione di stand enogastronomici con specialità della tradizione e dal mondo. Tutte le informazioni si trovano sul sito del festival.