Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 ago 2022
lorenzo muccioli
Cronaca
5 ago 2022

Rimini, in fuga dopo furto d'auto travolge i passanti. Due gravi, arrestato

Folle inseguimento tra piazza Marvelli e via Volta, spari della polizia. Il mezzo ha anche buttato a terra i tavolini e le fioriere di un pub e di un bar gelateria. L'uomo è stato arrestato 

5 ago 2022
lorenzo muccioli
Cronaca

Rimini, 5 agosto 2022 - Folle Inseguimento questa mattina tra piazza Marvelli e via Volta a Rimini. Un uomo di circa 45 anni, stando alle prime ricostruzioni, ha rubato un’auto . È stato inseguito dalle Volanti della Polizia . Arrivato all’altezza di Marebello, avrebbe investito alcune persone (VIDEO)

 Gli operatori sono riusciti a chiudergli la via di fuga ed uno di essi, avvicinatosi a piedi intimandogli di scendere, ha riconosciuto alla guida della vettura il 45enne, pregiudicato per reati contro la persona e contro il patrimonio. A quel punto, l'uomo ha ingranato la retromarcia rischiando di investire altri pedoni e, al fine di interrompere la sua fuga, l'operatore ha esploso due colpi indirizzati agli pneumatici posteriori. Nonostante questo, ha continuato la fuga a bordo della vettura rapinata abbandonandola in via Morgagni, dove è stata poi rivenuta e posta sotto sequestro.

Rimini, auto impazzita sulla folla travolge due donne: immagini choc

Poco dopo, un agente della Squadra Mobile libero dal servizio, informato delle ricerche in corso e munitosi di una radio portatile, pensando che potesse fuggire a bordo di un treno si è recato presso la stazione ferroviaria di Miramare. Nel sottopasso, dopo averlo individuato, ha bloccato il 45enne anche grazie all'ausilio di una Volante. La perquisizione personale effettuata nell'immediatezza ha consentito di rinvenire le chiavi di accensione della vettura rapinata.

Le persone travolte nella fuga - una cittadina romena di 28 anni ed una turista francese di 32 anni - sono tuttora ricoverate , rispettivamente, presso l'ospedale Bufalini di Cesena e presso l'ospedale Infermi di Rimini: nessuna delle due versa in pericolo di vita. Al termine degli atti di rito, su disposizione del Pm di turno, l'indagato verrà portato in carcere a disposizione dell'Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio di convalida.

Inseguimento a Rimini (Foto Migliorini)

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?