Lo schianto. Il volo in elicottero all’ospedale ’Bufalini’, dov’è stata ricoverata d’urgenza. È in gravissime condizioni la donna travolta ieri sulla statale Adriatica a Misano, all’altezza degli ex magazzini di Oliviero, da un’auto.

L’incidente è avvenuto intorno alle 11 e 10. La donna era in sella alla sua bici da corsa quando è stata travolta da una macchina. L’automobilista, anziché fermarsi e prestare soccorso alla ciclista caduta, è fuggito. Per fortuna altri che passavano da lì proprio in quel momento si sono subito fermati e hanno chiamato i soccorsi. Sul posto un elicottero del 118, che ha trasportato la ciclista al ’Bufalini’. La donna è tuttora ricoverata in rianimazione e rischia la vita per le gravissime lesioni, anche alla testa, che ha subito nell’incidente. Sul posto insieme ai sanitari sono accorsi anche i vigili, che hanno rilevato l’incidente e si sono messi a caccia del pirata.

Grazie alle telecamere del Targa system nel giro di alcune ore i vigili sono riusciti a rintracciare l’automobilista che era scappato. Una volta individuato l’uomo si è presentato al comando, dov’è stato denunciato per i reati di omissione di soccorso e lesioni colpose.