Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 giu 2022

Montescudo dà un taglio alla tassa sui rifiuti per privati e imprese

4 giu 2022

Un colpo di forbice alla tassa sui rifiuti per andare incontro ai commercianti messi a dura prova dalla crisi. Va in questa direzione il provvedimento, approvato nei giorni scorsi dal Consiglio comunale di Montescudo – Monte Colombo (con il voto contrario di Torri Unite e l’astensione di Nuovi Orizzonti), per la rimodulazione delle tariffe Tari di quest’anno. "Nonostante l’aumento del Pef, il Piano economico finanziario determinato da Atersir e Hera, l’amministrazione comunale – si legge in una nota del Comune di Montescudo – Monte Colombo - ha ridotto le tariffe Tari sia per le utenze domestiche che per le utenze non domestiche. Per andare incontro a tutte le attività economiche e commerciali, che stanno attraversando un periodo di crisi, il Consiglio comunale ha approvato una riduzione che passa dal 20% del 2021 al 40%. Inoltre anche per tutti i nuclei famigliari, indipendentemente dal numero di occupanti e dalla metratura, sono state previste diminuzioni rispetto all’anno precedente. La manovra – chiarisce l’amministrazione comunale è stata resa possibile grazie al contributo statale per Covid correlato alla Tari non utilizzato nel 2021 e all’avanzo di amministrazione del rendiconto di questa annualità". Nelle scorse settimane il Consiglio aveva invece fatto scattare il semaforo verde per il rendiconto di esercizio per l’anno 2021, che si è chiuso con un risultato di amministrazione superiore a 2 milioni e 200mila euro, di cui 503.832 euro di avanzo libero.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?