Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 giu 2022

Riccione è sempre più smart Un avatar organizza le vacanze

Si chiama Eva: basta inquadrare il codice Qr sui cartelli e lei risponderà alle domande sulla città

8 giu 2022
L’avatar Eva guiderà i turisti
L’avatar Eva guiderà i turisti
L’avatar Eva guiderà i turisti
L’avatar Eva guiderà i turisti
L’avatar Eva guiderà i turisti
L’avatar Eva guiderà i turisti

"Ciao, sono Eva, la tua assistente virtuale, sono una riccionese Doc e, grazie a Riccione Turismo, posso darti tante informazioni utili per rendere la tua vacanza a Riccione davvero indimenticabile, puoi interagire con me usando il microfono, la tastiera o cliccando sui suggerimenti qui sotto. Ti va dirmi il tuo nome?". Si presenta così Eva, avatar in 3D, ai turisti che hanno bisogno di essere guidati e ricevere informazioni a 360 gradi sulla città, sull’hinterland e altre località. Prototipo d’intelligenza artificiale applicata al mondo dell’ospitalità e dell’intrattenimento, l’innovativo progetto-pilota è voluto dal Consorzio Riccione Turismo. A presentarlo ieri al Samsara, con i candidati sindaco di Riccione, i rappresentati di Federalberghi, Family Hotel, Costa e Food Hotel, sono stati il presidente Franco Vannucci, Giuseppe D’Apolito di Str Marketing e Alberto Gnoli, amministratore di Hospitality Marketing, che ne hanno dato un "assaggio", delineandone anche le prospettive. Facile mettersi in contatto con l’informatrice dal volto rassicurante: basta inquadrare il Qr Code riprodotto su cartelli, folder e vetrofanie che presto verranno distribuiti in più punti della città, e subito si attiva il dialogo, con qualche simpatica battuta, per esempio, a chi chiede informazioni sulle pizzerie, Eva ricorda pure che ci si trova a Riccione, patria della piada. Per orientarsi sui suggerimenti da dare, domanda quindi all’interlocatore l’età e che tipo di vacanza intende trascorrere, rilassante, divertente, dinamica o in famiglia.

Sulle attività fa sempre tre proposte, ma su richiesta invia l’elenco completo di quelle appartenenti al settore richiesto. Come spiega Gnoli "lo strumento ad alta tecnologia digitale, che è pure elemento d’interconnessione, perché fa rete con gli altri player del turismo, sarà aggiornato 24 ore su 24. Continuerà intanto a comunicare in modo smart con diverse tipologie di target, fornendo risposte aggiornate e personalizzate". Eva, che si presenta sul lungomare di Riccione, diventerà sempre più reale e alla moda, indossando abiti delle boutique più blasonate di Riccione, secondo il momento della giornata. "Questo è il primo step – premette Vanucci –, puntiamo sulle 50mila interazioni entro l’anno. Ogni conversazione servirà a riconoscere e soddisfare i desideri dei turisti, ottimizzando il servizio. Eva in futuro diventerà punto di riferimento per tutta la comunità turistico-istituzionale riccionese".

Nives Concolino

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?