Tentano di spacciare tra i clienti di un pub a Rimini, arrestati (foto archivio)
Tentano di spacciare tra i clienti di un pub a Rimini, arrestati (foto archivio)

Rimini, 12 gennaio 2019 – Sono entrati in un pub alle 2,30 di notte come due normali clienti. Hanno ordinato da bere al banco e si sono messi a sorseggiare i loro drink. Poi si sono diretti verso i tavoli affollati e hanno iniziato a proporre la loro mercanzia, tentando di spacciare droga: «Ho della maria molto buona. La vuoi provare?». I due spacciatori, due diciannovenni, originari del Gambia, hanno tentato di piazzare diverse dosi, ma uno dei clienti ha subito avvertito un cameriere di quello che stava accadendo nel locale.

Così il barista ed il gestore del pub hanno cercato di allontanare i due che, invece, si sono ribellati. Ne è nato un alterco fuori dal pub stesso. I due africani si sono poi dai alla fuga, rincorsi dai due riminesi. Alla scena hanno assistito due carabinieri di pattuglia che sono riusciti a catturare i due giovani del Gambia, trovati con 11 grammi di marijuana. Questa mattina, assistiti dall’avvocato Massimo Melillo, sono comparsi davanti al giudice per la direttissima. I due hanno patteggiato una pena di cinque mesi di reclusione con la pena sospesa.