Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

Sven Vath e Ralf in consolle Big dell’elettronica al Peter Pan

Fuochi d’artificio al Peter Pan per il ponte del 25 aprile. Domenica è in arrivo Sven Vath, dj conosciuto in tutto il mondo, sarà in consolle domenica. Il giorno successivo toccherà a Ralf. Non hanno bisogno di presentazioni calcando da tempo le consolle dei più noti club internazionale e in Italia. Il primo è da oltre un quarto di secolo uno dei migliori dj tedeschi e soprattutto a livello mondiale resta tra i migliori interpreti della musica elettronica. Senza di lui la storia della musica dance ed elettronica non sarebbe la stessa. Classe 1964, i primi successi sono arrivati negli anni ’90. Da allora il nome di Sven Vath è una certezza e a febbraio è uscito ‘Catharsis’, il suo primo album da solista da vent’anni a questa parte. Un manifesto autobiografico che si è già fatto apprezzare in tour a Miami, Parigi, Amsterdam, Francoforte e nei festival Caprices, Awakenings e Terminal V a cui si aggiunge il Peter Pan. Nella discoteca sui colli misanesi passeranno solo 24 ore prima di concedere il bis con un altro grande della console, dj Ralf che dalle 14 a mezzanotte di lunedì porterà il suo Ralf’s Pin Nic. Il locale si trasformerà in un Peter Park. Nel suo giardino andrà in scena Ralf’s Pic Nic, una giornata all’insegna della musica elettronica, street food e mercatini. Un modo diverso di vivere la musica con il sole alto e una line up di tutto rispetto che considera: Dj Ralf, Francesco Farfa, Federico Grazzini, Fimp, Ivan Jacobucci, Mattia Trani, Miki (Park Stage), Dj Ralf, Da Vid, E-Dward!, Leo Mas, Margherita D’Aguì, Majuri, Juan Pedro (Garden Stage). Altra curiosità, palco ed allestimenti saranno ad impatto zero, senza ledwall ma con scenografie ed allestimenti creati utilizzando balle di paglia e fieno.

a.ol.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?