Inutili i soccorsi per la donna
Inutili i soccorsi per la donna

Riccione, 3 settembre 2018 - Fatale a una turista di 63 anni il primo bagno nella mattinata di lunedì. La donna era giunta da Milano nella giornata di domenica assieme al marito. Lunedì mattina è andata in spiaggia e poco prima delle 11 è entrata in acqua fermandosi dove c'erano appena una sessantina di centimetri di profondità, all'altezza del bagno 117.

Non appena la donna è stata vista in difficoltà sono scattati i soccorsi. Immediato l'arrivo del bagnino di salvataggio e alcuni medici che si trovavano sulla spiaggia. Dopo avere recuperato la donna, sono iniziate le manovre di soccorso, mentre sul posto stava giungendo il 118 con ambulanza e auto medicalizzata. Nonostante gli sforzi la signora non ha ripreso conoscenza e il medico ha dovuto dichiararne il decesso. Intervenuta per gli accertamenti di rito anche la Capitaneria di porto.