Porsche Cayenne nel posto invalidi, pizzicato dalla polizia (foto d'archivio)
Porsche Cayenne nel posto invalidi, pizzicato dalla polizia (foto d'archivio)

Rovigo, 10 luglio 2019 - Aveva parcheggiato la Porsche Cayenne, un suv extra lusso e di grossa cilindrata, sullo spazio riservato agli invalidi. E non voleva spostarlo. Il fatto è successo lunedì mattina davanti alla questura di Rovigo: l’arrogante soggetto era un cittadino cinese che ha innescato un battibecco con le forze dell’ordine. I poliziotti intervenuti hanno deciso di procedere all’identificazione del proprietario dell’auto e di eseguire accertamenti: è emerso che l’auto era stata pignorata per un debito con l’agenzia delle entrate di 256mila euro.

Dunque superiore al valore dell’auto stessa. Al cinese prima è stata applicata una sanzione per la violazione del codice della strada e gli è stato imposto di spostare la vettura in un parcheggio più idoneo, quindi l’auto è stata posta a fermo. Il carro attrezzi ha portato via il costoso mezzo, ora a disposizione dell’Istituto vendite giudiziarie di Rovigo che la metterà all’asta. Cioè la venderà al miglior offerente e con l’incasso verrà colmato, in parte, il debito del cinese con l’agenzia delle entrate.
 

t. m.